menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I bianconeri festeggiano il gol del momentaneo pareggio

I bianconeri festeggiano il gol del momentaneo pareggio

Milan-Udinese 2:1 | Balotelli e Valeri condannano i bianconeri

L'ex Manchester City segna una doppietta all'esordio in Serie A, costringendo Guidolin a portare a casa 0 punti. A segnare negativamente la partita è l'arbitro Valeri, che inventa un rigore nel finale

Non deve essere un alibi. L'Udinese vista a San Siro ricorda per larghi tratti quella vista contro la Juve e con il Siena. Il gol arriva dall'unica azione che i bianconeri riescono a creare.

POZZO TUONA CONTRO VALERI

Ma, senza l'erroraccio di Valeri, sarebbe comunque arrivato un punto d'oro, conquistato dopo oltre 90' di sofferenza. Ma la storia non si fa con i Se e con i Ma. Infatti al 93' Heurtaux si era lanciato scioccamente in scivolata su El Shaarawy, riuscendo a colpire il pallone prima dell'avversario. Valeri, dopo essersi consultato con l'arbitro di porta (dalla parte opposta dell'area, in posizione sicuramente peggiore dell'arbitro di Roma) concede il rigore decisivo che sottrae il punto ai bianconeri.

LE PAGELLE DELLA PARTITA

Guidolin aveva previsto una difesa a quattro, e invece torna al 3-5-2, preferendo però a Pasquale Gabriel Silva, in marcatura a uomo su Niang. Dopo solo 40" si capisce chi sarà il protagonista: SuperMario Balotelli sfiora il palo alla destra di Padelli. E pensare che non doveva nemmeno giocare, ma a causa dell'infortunio di Pazzini si trova titolare alla "prima" in Serie A. Dopo altre azioni pericolose, è proprio lui a segnare, con una girata al volo su cross di El Shaarawy. È Padelli ad evitare che lo svantaggio sia più consistente.

IL VIDEO

Nella ripresa arriva il gol di Pinzi ad equilibrare il risultato: Di Natale di testa lancia Muriel, che serve il centrocampista. il tiro di Pinzi è deviato dall'ex Zapata, ed Amelia non può opporsi. Il Milan teme l'Udinese che non affonda, e i rossoneri hanno nuove opportunità per portarsi in vantaggio (Niang colpisce una traversa che fa tremare l'intera gradinata), senza riuscirci. Almeno, senza l'aiuto di Valeri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento