Salute: Fedriga, netto miglioramento della spesa per servizi efficaci

"Per quanto riguarda la sanità, il miglioramento è visibile anche nell'andamento della spesa, il cui incremento passa dai 112 milioni del 2018 ai 41 di quest'anno". Queste le parole del governatore del Fvg, Fedriga, dopo la seduta di ieri dell'Assemblea regionale

Il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga

"Il ddl sulle misure finanziarie approvato dal Consiglio regionale registra un cambio di passo sulla sanità: il lavoro da fare è ancora tantissimo, ma c'è stato un netto miglioramento, come documentato dalla crescita degli investimenti e dal contenimento della spesa".

Lo ha affermato oggi il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, commentando l'esito della seduta di ieri dell'Assemblea regionale, dedicata a norme che, ha spiegato il governatore, "hanno permesso di affinare il bilancio rispetto agli avanzi a disposizione. Per quanto riguarda la sanità, il miglioramento è visibile anche nell'andamento della spesa, il cui incremento passa dai 112 milioni del 2018 ai 41 di quest'anno".

"Raddoppiare la quota destinata agli investimenti e tenere sotto controllo le uscite - ha aggiunto Fedriga - significa lavorare per una sanità che non taglia i servizi ma ne eroga di più efficaci a vantaggio dei cittadini. L'attenzione - ha concluso il governatore - è massima ed è sempre dovuta perché stiamo parlando di soldi pubblici e quindi di risorse che non vanno sperperate".

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
UdineToday è in caricamento