MENU
Salute

Fine Anno: Salute, dare mission agli ospedali per rilanciarne attività

"La riforma sanitaria dà una mission agli ospedali hub e spoke e, così facendo, scongiura per questi ultimi il rischio di chiusura"

"La riforma sanitaria dà una mission agli ospedali hub e spoke e, così facendo, scongiura per questi ultimi il rischio di chiusura".

È uno dei concetti chiave esposti dal governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, nella conferenza stampa di fine anno nel palazzo della Regione.

Dopo che nel 2019 è stata varata l'Azienda regionale di coordinamento per la salute, nel 2020 sorgeranno le tre Aziende sanitarie di area vasta "che completano la riforma - ha rilevato il governatore - nel senso di una semplificazione". In particolare, gli ospedali spoke, ha annunciato Fedriga, "saranno molto utili per alleggerire le liste d'attesa, potendosi dedicare alle attività programmate". A proposito di tempi da tagliare, Fedriga ha salutato "i risultati importanti che si stanno ottenendo con i nuovi percorsi avviati nei pronto soccorso per ridurre i tempi su tutti i codici di urgenza".

Aspetto fondamentale evidenziato dal governatore è che "gli investimenti sulle strutture regionali nel triennio 2019-21 sono raddoppiati rispetto al triennio precedente". Di pari passo procede l'avanzamento dei processi digitali che ha visto nel 2019 l'attivazione del fascicolo sanitario elettronico. "Nel 2020 - ha assicurato Fedriga - avvieremo iniziative nelle piazze del Friuli Venezia Giulia per illustrare con il nostro personale l'utilizzo dei dispositivi informatici sui temi della salute in modo da facilitare i cittadini meno abituati a utilizzare questo tipo di supporti".

Altro caposaldo dell'azione regionale è l'incremento della spesa destinata alle persone fragili, con il 12,7 per cento in più di risorse stanziate nell'ultima legge di Stabilità, per un ammontare di 27,7 milioni destinati a strutture per anziani e disabili. Proprio per quanto riguarda la disabilità, "nel 2020 - ha concluso il governatore - saranno avviate linee innovative improntate alla personalizzazione dei percorsi in grado di rispondere agli effettivi bisogni dei pazienti e della loro famiglie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine Anno: Salute, dare mission agli ospedali per rilanciarne attività

UdineToday è in caricamento