Giovedì, 23 Settembre 2021
MENU
Lavoro

Ricerca: Fedriga, Icgeb opportunità di sviluppo per aziende Fvg

Un centro capace di offrire alle aziende del territorio un'importante opportunità di sviluppo

"Questa realtà testimonia la dimensione internazionale del Friuli Venezia Giulia nell'ambito della ricerca scientifica: un centro capace di offrire alle aziende del territorio un'importante opportunità di sviluppo".

Lo ha detto oggi a Padriciano (Trieste) il governatore Massimiliano Fedriga a margine della visita all'International center for genetic engineering and biotechnology (Icgeb), nel corso della quale, accompagnato dal direttore della struttura, Lawrence Banks, ha avuto modo, assieme all'assessore all'Università e ricerca, Alessia Rosolen, di entrare nei laboratori e conoscere direttamente alcuni dei progetti portati avanti con il contributo dell'Amministrazione regionale.

A tal proposito il governatore ha sottolineato due campi d'azione particolarmente strategici. Il primo è quello medico, essendo un settore "dove si può creare un maggior sviluppo nell'ambito della ricerca applicata".

Di particolare importanza, poi, il lavoro portato avanti dall'Icgeb e finanziato dalla stessa Regione finalizzato alla riduzione dell'uso della chimica (fertilizzanti e pesticidi) in agricoltura attraverso il microbioma. "L'obiettivo - ha spiegato Fedriga - deve essere quello di coniugare il minor impatto ambientale possibile ai livelli di produzione, senza che quest'ultima subisca alcun contraccolpo".

I vertici dell'Icgeb hanno manifestato un significativo interesse a quanto comunicato dal governatore in ordine alla prossima costituzione di una Fondazione che faccia sistema delle istituzioni scientifiche a accademiche della regione, "con la finalità di far diventare il Friuli Venezia Giulia un hub della ricerca rivolto al Centro e all'Est Europa e che possa contare sulla competenza e l'esperienza internazionale, oltre che dello stesso Icgeb, anche, tra gli altri, del Sincrotrone, dell'Area science park, dei parchi scientifici e delle Università".

"Si tratta - ha sottolineato Fedriga - di costruire uno strumento, attraverso una partnership pubblico-privata, che sia in grado di favorire il processo di crescita delle startup all'interno di una dimensione territoriale transfrontaliera e allargata all'intera area dell'Europa orientale che, per altro, è quella che sta registrando i più alti indici di crescita economica".

"In questo senso - ha concluso il governatore - non possiamo dimenticare che la nostra regione è sempre stata nella storia una porta tra Est e Ovest e ora lo dobbiamo essere anche dal punto di vista della ricerca".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca: Fedriga, Icgeb opportunità di sviluppo per aziende Fvg

UdineToday è in caricamento