rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Speciale

Sistemista junior, una figura professionale apprezzata e ricercata

Ormai ogni azienda dispone di un sistema informatico, che richiede manutenzione costante. Ecco perché formarsi come sistemista junior offre molte chance di entrare rapidamente nel mondo del lavoro

All’interno di aziende e organizzazioni, ormai, è sempre presente un sistema informatico, le cui funzioni variano a seconda delle necessità: una banca avrà un sistema con funzioni differenti rispetto a quelle della pubblica amministrazione o ad altri tipi di uffici, per esempio.
Esiste, però, una costante che li accomuna: la presenza di una figura professionale che si occupi di installazione, configurazione e manutenzione ordinaria dei sistemi informatici.
Questa figura è il sistemista informatico.
Dall’installazione dei pc sul luogo di lavoro all’attivazione degli account di posta elettronica dedicati ai nuovi dipendenti, se si rende necessaria l’installazione di un nuovo software e, in generale, per verificare che server, router, device mobili e telefonia voip funzionino correttamente, è questa la figura professionale cui rivolgersi.
Dato il ruolo che riveste, in maniera trasversale, in diversi settori, il sistemista è molto richiesto sul mercato del lavoro.
Per poter svolgere tale mansione, però, è necessaria un’adeguata preparazione, che non deve essere, necessariamente, universitaria.
A tal proposito, esistono istituti scolastici che propongono percorsi professionali, da frequentare dopo il conseguimento del diploma di scuola media inferiore, volti a preparare i giovani all’ingresso nel mondo del lavoro.

Un corso professionale per ogni esigenza

Sono eccellenti le soluzioni offerte dall’Istituto Salesiano G. Bearzi che, con il suo CFP CNOS-FAP Bearzi opera nel territorio con le specializzazioni di Elettrotecnica, Meccanica, Meccanico auto e Informatica.
Il Bearzi è un Centro di Formazione Professionale Salesiano che affonda le proprie radici nell’esperienza pedagogica e spirituale di Don Bosco.

Il clima educativo in cui gli studenti ricevono la propria formazione favorisce il dialogo, l’apprendimento attivo e la gioia di stare assieme, seguendo la convinzione che un ambiente positivo e stimolante sia maggiormente in grado di far sviluppare, nei giovani, la capacità di operare scelte mature e responsabili.
Per questo motivo, educatori e insegnanti si impegnano in un continuo aggiornamento delle tecniche didattiche, per essere in grado di condurre ragazze e ragazzi verso un cammino armonico di maturazione della loro personalità.
I corsi proposti dall’Istituto riguardano vari ambiti, così da consentire, agli studenti, di poter seguire le proprie inclinazioni.

- Corso di manutentore di autovetture e motocicli (settore automotive) 

- Corsi di conduttore macchine utensili, montatore di sistemi meccanici, saldocarpentiere (settore meccanico)

- Corsi di installatore di impianti elettrici civili ed industriali e installatore di impianti di automazione industriale

Inoltre, nel settore informatico, è stato aggiunto il nuovissimo corso per formarsi proprio come sistemista junior.

Sistemista junior, una figura professionale molto richiesta

Le competenze che sviluppa il sistemista junior sono ampie e variegate, ma sono tutte, ovviamente, legate al settore informatico.
L’Installatore e manutentore di sistemi informatici opera all’interno dei processi di gestione dei sistemi informatici di un’organizzazione, intervenendo sugli aspetti relativi

sia alle strutture hardware che software dell’impresa.
Questa figura contribuisce alla gestione quotidiana del sistema informatico aziendale, occupandosi delle procedure di installazione, configurazione e aggiornamento dei dispositivi, dei sistemi di backup in server locali e cloud.
Tra i suoi compiti rientrano, anche, la sorveglianza e l’assistenza delle attività legate alla connettività dell’impresa, al monitoraggio della funzionalità della rete, al collegamento e alla interoperabilità dei dispositivi digitali. 
Inoltre, il sistemista junior si occupa della gestione dei dati aziendali conservati in maniera telematica, curandone la sicurezza, nonché la relativa consultazione e condivisione.

Impostazione dei corsi

Data la consapevolezza di quanto sia importante fissare le competenze apprese impiegandole nella pratica, i corsi proposti dal CFP CNOS-FAP Bearzi utilizzano un approccio duale: ciò significa che metà della formazione viene svolta in azienda.
In tutti corsi sono, infatti, previsti dei tirocini presso imprese convenzionate, che vengono effettuati durante il secondo e il terzo anno.
Inoltre, è anche possibile anche attivare un contratto di lavoro.
I corsi sono triennali e, ogni anno, consente di conseguire una Qualifica Professionale di “Operatore”.
Al termine dei tre anni, per chi lo desidera, viene data la possibilità di proseguire gli studi, con percorsi che consentono il conseguimento di Diploma Professionale di “Tecnico” o l’accesso all’università.


Per avere maggiori informazioni riguardo ai corsi, o per prenotare la propria visita, è possibile compilare il form presente sul sito o chiamare il numero 0432/493971 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 17.00)
Sarà possibile visitare l’Istituto fino a gennaio 2022.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistemista junior, una figura professionale apprezzata e ricercata

UdineToday è in caricamento