Settimana allo Sviluppo Sostenibile UNESCO, come partecipare in FVG

L'iniziativa per la campagna del Decennio ONU dello sviluppo sostenibile punta a conciliare le attività umane con il rispetto dell'ambiente. Per partecipare con manifestazioni o dibattiti ecco cosa fare.

Anche il Friuli Venezia Giulia parteciperà all’ottava Settimana UNESCO di Educazione e Sviluppo sostenibile intitolata quest’anno “I Paesaggi della Bellezza: dalla valorizzazione alla creatività, che si svolgerà dal 18 al 23 novembre.

Questa iniziativa fa parte della campagna per il Decennio ONU dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2005-2014 (DESS) , che l’UNESCO ha pianificato e promosso ponendosi come obiettivi la diffusione dei valori, dell'organizzazione e dello stile di vita orientati al rispetto per il prossimo e per il pianeta. Affinché ciò possa avvenire è fondamentale che uomo e natura stiano e restino sempre in sintonia. Il paesaggio in cui si vive e opera diventa quindi il fondamento per sviluppare creatività, attraverso l’erezione di città, monumenti, sviluppo di tradizioni che diventano cultura anche nel tessuto produttivo odierno.

Tutto ciò ovviamente lo si ritrova anche in FVG, ed è per questo che la Settimana 2013 deve essere un’occasione non solo per promuovere la tutela e la valorizzazione di un così ricco patrimonio, ma anche incoraggiare a sviluppare una bellezza nuova, ponendovi al centro uno sviluppo sostenibile. Le scelte che verranno fatte in questi anni sulla mobilità, su come vivere e organizzare le città, su come coniugare la produzione alla crescita e alle innovazioni sarà fondamentale per tutte le generazioni future. In questo l’ambiente non può essere considerato un vincolo al quale sottostare, ma una vera opportunità per creare, innovare e produrre.

In questo contesto tutti i soggetti, sia pubblici che privati, possono partecipare alla Settimana con qualsiasi iniziativa (spettacolo, laboratorio, dibattito, ecc.) coerente con i principi del DESS e conforme il più possibile alle altre iniziative già previste per la Settimana UNESCO ESS. Requisito obbligatorio è l’assenza si fini pubblicitari e di lucro con partecipazione a titolo gratuito dei destinatari.

Nella nostra regione il LaREA ( Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale) dell’ ARPA FVG coordinerà il programma degli eventi, redigendo un calendario regionale. Per aderire alla Settimana ed esser inseriti nel programma regionale bisogna compilare la scheda di adesione dal sito ea.fvg.it,  e inviarla a larea@arpa.fvg.it entro venerdì 11 ottobre 2013. Allo stesso indirizzo e-mail è possibile rivolgersi per ogni tipo di informazione.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
UdineToday è in caricamento