rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Gastronomia / Centro / Via Bartolini

Udine, da "città della morte" a città della mortadella

Camillo Langone de Il Foglio torna a parlare della nostra città. Questa volta per esaltarne le prelibatezze

"Capitale della bellezza femminile e della cultura della morte". Così, in una sua "Preghiera" dell'ottobre 2015, Camillo Langone de Il Foglio  definiva Udine. Il giornalista muoveva il suo giudizio partendo dal caso di Eluana Englaro. Il corsivo alimentò diverse polemiche in città e dintorni, nonostante il dichiarato amore di Langone per la capitale del Friuli che, per motivi familiari, visita con una certa frequenza. Negli ultimi giorni il giornalista è tornato in città e questa volta, dalla sua fanpage, si è dedicato solo a degli elogi indiscutibili. Prima ha celebrato Pieri, l'osteria di Riva Bartolini celebre per la mortadella.

Schermata 2022-03-08 alle 19.34.12-2

Poi ha dato un suggerimento su dove poter consumare in centro quello che – a detta sua – è il miglior frico che si possa desiderare. 

Schermata 2022-03-08 alle 19.33.04-2

frico-6-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udine, da "città della morte" a città della mortadella

UdineToday è in caricamento