← Tutte le segnalazioni

Altro

Passi nella memoria

Redazione

Erto e Casso, PN, Italia · Udine

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Penso che ognuno di noi dovrebbe almeno una volta nella vita passare a rendere omaggio a questi loghi; che nonostante le ferite che l’uomo gli ha inflitto conservano una bellezza una dignità e una magia che è difficile spiegare a parole. Erto vecchia e Casso sono due paesini che si sono fermati nel tempo; passeggiare lungo i loro stretti vicoli significa tornare indietro di 60 anni, e non si può non percepire quella sensazione di calma e serenità che stride con le sofferenze che queste luoghi ha sofferto. Obbligatorio poi visitare la diga del vajont; magari accompagnati da una delle fantastiche guide del posto, solo cosi si potrà intuire le dimensioni della tragedia del 1963. Passare giornata in questi luoghi è un’esperienza forte, profonda ma indispensabile per capire cosa vuol dire sofferenza dignità e bellezza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento