I proverbi friulani più famosi e usati

Ecco una lista di alcuni proverbi più conosciuti, famosi e utilizzati nel nostro territorio

Tutte le persone nate e cresciute in Friuli hanno uno o più proverbi a cui sono legati fin dalla nascita. Di solito, questi vengono tramandati di generazione in generazione all'interno della famiglia, e possono variare da zona a zona. Ma ecco una lista di quelli più famosi e utilizzati nel nostro territorio.

Proverbi friulani

“L'uciel in gabie, al cjante di gust o di rabie"

“Al mene la code il cjan, no par te ma pal pan”

“Dal lavôr si cognos il mestri”

“Impare l'art e metile da part”

“Miarde montade in scagn, o ch'e puce o ch'e fâs dan"

“Aghe passade no masane plui”

“Ognidun al à la sô crôs e cui che no le à s'è fâs bielsol”

"A’ vuelin siet umign a fa une ciase, ‘e baste una femine a sdrumale"

"Al fàle àncje il predi sul altâr"

"L’avâr no si picje par no spindi i bêçs da cuarde"

"La tristèrie si impare cence mèstris"

"A maridasi si sta ben un mês, a copâ il purcìt si sta ben un an"

"Tre volte bon tre volte mona"

"Tres robis impussibilis:fà sta férs i fruts, fà cori i viei e fà tasé lis feminis"

"Val plui un amì che cent parinc'"

"A Sant'Andrêe il purcìt su la brêe"

"Al è lari tant cui ch'al robe, che cui ch'al ten il sac"

"A baste miezore par imparâ a fâ i siôrs"

"Amôr cence barufe al fâs la mufe"

"Chel ch'al è amî di ducj nol è amî di nissun"

"Cuant che la polente e je pizzule, ten la tô fete in man"

e molti, molti altri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, una 28 enne finisce in terapia intensiva

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Non ce l'ha fatta il giovane Cristian, morto a soli 23 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento