rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A braccetto con la morte, il rock surreal demenziale di Franz Merkalli & i TelluriKa vince il Festival mondiale della canzone funebre

La band udinese ha sbaragliato gli altri concorrenti con una hit dal titolo No Covente il Covid, votata all'unanimità dalla giuria popolare

La storica rock band Franz Merkalli & i TelluriKa è nata a Udine nel 1993 ed è composta da Franz Merkalli, Joe Sisma, Michael Venzone e Alex Armato. La band ha vinto l'edizione 2021 del festival mondiale della canzone funebre con il brano No Covente il Covid. La vittoria è arrivata grazie al verdetto unanime della giuria popolare, scelta last minute tra il pubblico presente. Bratiska Trio e Red Code: questi i nomi degli altri due gruppi finalisti che ieri sera si sono sfidati sul palco durante la serata di musica presentata da Rocco Burtone, direttore artistico e ideatore della manifestazione che da semplice goliardico ritrovo improvvisato è diventata oggi una gara canora a carattere nazionale. 

Le serate del festival

No Covente il Covid è un brano dal dirompente ritmo rock che invita a riflettere sull’avanzare dell’età, per affrontare con ironia l’inesorabile momento dell’incontro con la Vecchia Signora. Un incontro che dovrebbe trasformarsi in una festa, il funeral party, durante la quale divertirsi, anche giocando a Tresette con il morto.

Video popolari

A braccetto con la morte, il rock surreal demenziale di Franz Merkalli & i TelluriKa vince il Festival mondiale della canzone funebre

UdineToday è in caricamento