rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Eccellenze vitivinicole

In Uk grande successo per i vini del Friuli Venezia Giulia

In tutto sono state 230 le menzioni per le bottiglie del Friuli Venezia Giulia nella più prestigiosa competizione vinicola in Uk, firmata dal magazine Decanter. Tre le medaglie di platino

Il Decanter World Wine Awards 2022 premia il Friuli Venezia Giulia. Sono state 230 le referenze che hanno guadagnato medaglie nella più importante competizione vinicola inglese. Con tre platinum, otto gold, 125 silver e 94 bronze, la regione sta dimostrando una crescita esponenziale da un punto di vista qualitativo. 

Le medaglie Platinum

I risultati ufficiali vedono tre vini regionali premiati con la medaglia platinum, con ben 97 punti ciascuno. Per i Colli Orientali del Friuli sono stati insigniti di questo riconoscimento due vini: il Migale di Pitticco, azienda agricola di Prepotto. Si tratta di un uvaggio rosso che comprende un 60 per cento di  Refosco dal Peduncolo Rosso, 35 per cento di Schioppettino e un 5 per cento di Tazzelenghe. Un'altra medaglia platinum è andata al Sauvignon Zitelle Barchetta di Meroi di Buttrio. Dal Collio, invece, arriva un altro uvaggio, questa volta bianco: lo Stare Brajde di Muzic di San Floriano del Collio in provincia di Gorizia. Composta da  un 50 per cento di  Friulano, un 30 per cento di Malvasia Istriana e infine un 20 per cento di Ribolla Gialla.

I vini

Il Migale di Pitticco è stato definito come un vino giovane con sentori di  prugna matura, legno di rovere, note floreali e profumo di bosco. Al palato è pieno, maturo e pieno di energia con composta di ribes nero e amarena con un po' di fieno essiccato e spezie di quercia. La trama mostra morbidezza, bilanciando i tannini generosi ma delicati.

Il Sauvignon Zitelle Barchetta di Meroi ha conquistato la giuria per il sapore complesso e ricco, caratterizzato da profumo di limoni canditi, pompelmo giallo, polpa di uva spina e un'abbondante ricchezza burrosa e legnosa. Gli strati brillano al palato che è vivace e preciso, con un’acidità perfetta, un finale caldo e un delizioso tocco di amarezza.

Infine, l’uvaggio bianco di Stare Brajde della cantina Muzic: fresco e giovane con sentori di frutta gialla e toni floreali. Sapori molto sfumati di agrumi, pesca e albicocca, bilanciati da acidità precisa e discreta concentrazione. Accenti di liquirizia, finocchio ed erbe mediterranee su un finale lungo e aromatico. Complesso e  coinvolgente. 

Il concorso

Giunto alla sua 19esima edizione, il Decanter World Wine Awards è il concorso enologico più grande e influente al mondo, affermato a livello internazionale per il suo rigoroso processo di valutazione, che coinvolge i migliori esperti di vino. In tutto sono stati degustati 18.244 vini da tutto il mondo ricercando la qualità tra i produttori di vino a livello globale. Con l’Italia che, nel complesso, è il paese in assoluto con più medaglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Uk grande successo per i vini del Friuli Venezia Giulia

UdineToday è in caricamento