rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
La segnalazione

Migliori vignaioli d'Italia, c'è anche una giovane del Collio friulano

Per il noto wine blogger Francesco Saverio Russo, tra i migliori vignaioli e vignaiole d'Italia c'è anche Marta Venica

Uno slancio fresco, giovane e determinato attraverso una piccola lista di vignaiole e vignaioli capaci di stupire per passione, dedizione e talento nei 12 mesi appena trascorsi. È la “classifica” stilata dal wine blogger Francesco Saverio Russo sul suo “Wine blog roll, il blog del vino italiano”.

E tra questo elenco appena stilato c'è anche una vignaiola del Collio Friulano, Marta Venica. “Martissima Società Agricola Sirk s.n.c. di Marta Venica e Mitja Sirk”, a Cormons, infatti, figura come unico nome tra i vignaioli friulani scelti dal noto blogger (nell'intera regione c'è anche Peter Radovic – Radovic sul Carso). Tutti «giovani produttori e giovani produttrici – scrive Russo – sui quali ho avuto modo di “scommettere” in tempi non sospetti ma che proprio nel 2022, a mio parere, hanno concretizzato la propria idea di vino in maniera netta e percettibile».

Le motivazioni

«Il cognome – si legge sul blog – tradisce le sue origini “enoiche”, ma la giovanissima Marta, nonostante il ruolo nella gestione agronomica dell’azienda di famiglia, ha sentito forte il bisogno di creare qualcosa di proprio, con un approccio che attinge alle sue fondamentali esperienze all’estero oltre a quelle maturate “in casa”. Un progetto che mira a valorizzare espressioni di territorio che partano dal rispetto per il vigneto e che prescindono la purezza varietale in favore di una più profonda identità di terroir. Il suo Collio Rosso (con vinificazione a grappolo intero, di stampo borgognone) è uno dei vini più assennati e contemporanei assaggiati negli ultimi anni! Marta, con il supporto del compagno Mitja Sirk, sta mandando messaggi in bottiglia di grande chiarezza. La speranza è che contribuiscano, seppur in piccola parte, a spronare il movimento vitivinicolo del Collio, che nei giovani può e deve trovare nuova linfa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliori vignaioli d'Italia, c'è anche una giovane del Collio friulano

UdineToday è in caricamento