Festa della donna: perché si festeggia l'8 marzo?

Ecco le origini e la storia della giornata internazionale della donna

@ Immagine tratta da alfemminile.com

La festa della donna è una celebrazione abbastanza recente. La sua origine, infatti, si fa risalire al febbraio del 1909 quando, negli Stati Uniti, su iniziativa del Partito socialista americano, nasce l'idea di una giornata internazionale dedicata alla donna e ai suoi diritti. Nel 1910, poi, la proposta venne raccolta da Clara Zetkin a Copenaghen, durante la Conferenza internazionale delle donne socialiste.

La data

Non sono chiare, però, le motivazioni che spinsero a scegliere proprio l'8 marzo. In realtà, fino al 1921, i singoli Paesi scelsero giorni diversi per la celebrazione. La data univoca fu scelta solo durante la Seconda conferenza delle donne comuniste, che avvenne a Mosca nel 1921. L'8 marzo venne scelto in ricordo della manifestazione contro lo zarismo delle donne di San Pietroburgo.

Altre storie

Alcune tradizioni legano la data della festa della donna a un episodio drammatico accaduto negli Stati Uniti nel 1857. Delle operaie, chiuse in fabbrica dal padrone in modo da impedire loro di partecipare a uno sciopero, morirono in un incendio. Questo e altri eventi simbolici, in diversi Paesi del mondo, alimentano diverse storie riguardo questa celebrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perché la mimosa?

Questo fiore giallo è il simbolo della giornata della donna, ma per quale motivo? La scelta risale al 1946, quando le organizzatrici delle celebrazioni a Roma cercavano un fiore che fosse di stagione e poco costoso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • A Codroipo apre "Molo12", il ristorante di pesce di uno chef stellato

  • Covid: C'è una vittima ed è boom di contagi, in Fvg oggi sono 219 i nuovi positivi

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento