"Il Rifugio del Folletto", la fattoria didattica a Tarvisio

In montagna i bambini possono riscoprire i mestieri del passato e imparare a conoscere e rispettare gli animali e la natura con la fattoria didattica di Tarvisio

Ospitato dall'azienda agricola Kratter, "Il Rifugio del Folletto" è una fattoria didattica in cui bambini e ragazzi possono entrare in contatto con gli animali e le piante della fattoria, per conoscere e imparare a rispettare gli animali e la natura.

Le attività

All'interno della fattoria, bambini e ragazzi, guidati da personale specializzato, diventano fattori per un giorno, imparando ad allevare il bestiame, a ottenere la lana dalle pecore, a estrarre il miele dalle arnie, a coltivare l'orto seguendo le stagioni. Insomma, tantissime attività educative e divertenti per imparare la vita all'interno di una fattoria.

Forest Camp Card

La visita alla fattoria didattica "Il Rifugio del Folletto" è un’iniziativa proposta all'interno dell'offerta estiva di Forest Camp, il contenitore di attività ed eventi concepito per promuovere le vacanze in montagna per tutta la famiglia a contatto con la natura. La visita è completamente gratuita per i possessori di Forest Camp Card, la chip card nominativa che permette di entrare gratuitamente in molte strutture convenzionate e di fruire di speciali sconti e promozioni. Forest Camp Card può essere attivata per 3 giorni, al costo di 35 euro, oppure per 7 giorni, a 50 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

  • Cocaina, anfetamina, cannabis e capienza massima del locale sforata

  • Figlia e padre malato bloccati in India: lui non si sveglia ma l'ospedale vuole essere pagato

Torna su
UdineToday è in caricamento