Mercoledì, 17 Luglio 2024
Il bando

Nuovo direttore Ert Fvg: in otto in corsa per il dopo Manzoni, solo due dalla regione

Pubblicato sul sito dell'Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia l'elenco dei candidati tra i quali verrà scelto il nuovo direttore del Circuito che, dopo quasi 20 anni, sostituirà Renato Manzoni andato in pensione. Tra i requisiti esperienza pluriennale e diploma di scuola media superiore

In corsa da tutta Italia per un posto a direttore dell'Ente regionale teatrale del Friuli Venezia Giulia. Renato Manzoni, infatti, va in pensione e all'Ert Fvg spetta ora il compito di sostituire chi lo ha guidato per quasi 20 anni, dal lontano 2004 ad oggi.

Solo due dal Fvg

Conclusa la fase della raccolta delle domande di partecipazione, sono ora otto i candidati in corsa. E, di questi, solo due vengono dal Friuli Venezia Giulia. Con i colloqui in calendario il 6 settembre prossimo, a contendersi il ruolo di “manager” del Circuito saranno Gianluca Balestra, Alberto Bevilacqua, Marcella Crivellenti, Luca Ferri, Emanuela Rea, Stefano Tealdo, Marco Vaccari e Massimo Vulcano. Per chi frequenta i teatri della regione, gli unici due nomi noti a livello locale sono quelli di Alberto Bevilacqua, presidente del Css Teatro Stabile di Innovazione del Friuli Venezia Giulia, e di Luca Ferri, direttore artistico di Anà-Thema Teatro.

I requisiti

Per l'incarico, che avrà una durata triennale eventualmente rinnovabile per altri due, sarà attribuita la qualifica di Dirigente e applicato il trattamento economico e normativo come previsto dal Ccnl Dirigenti – Aziende Industriali e si svolgerà sulla base di un rapporto di lavoro esclusivo con contratto a tempo determinato.

Oltre ai requisiti previsti per legge, al nuovo direttore si chiede un livello di istruzione di licenza di scuola media superiore e una comprovata esperienza pluriennale (10 anni) nella gestione di attività teatrali ed in enti pubblici o privati di produzione e/o ospitalità.

I compiti del direttore

Leggendo il bando, pubblicato sul sito dell'Ert Fvg, il direttore dell’Ert dirige il personale dell’Ert Fvg, proponendo l'inquadramento dello stesso e le sue modificazioni, dà esecuzione alle delibere del Consiglio di Amministrazione, propone allo stesso il programma triennale delle attività dell’Associazione, gli schemi del bilancio e del conto consuntivo. Il programma triennale di attività deve realizzarsi nei Teatri in cui l’Ert programma le stagioni teatrali ed in quelli in cui - oltre alla programmazione delle Stagioni - si occupa della gestione tecnica, nonché nel mondo della scuola con attività ad esso indirizzate ed in altri spazi, teatrali e non, con eventi di prosa, musica e danza diffondendo la cultura teatrale in regione e rafforzando lo sviluppo delle realtà teatrali regionali.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo direttore Ert Fvg: in otto in corsa per il dopo Manzoni, solo due dalla regione
UdineToday è in caricamento