social Via Ronchi, 93

Vino friulano premiato dai "cugini" d'Oltralpe

Medaglia d'argento al Concours International des Cabernets 2021 per Ronco dei Pini di Prepotto

Cabernet Sauvignon 2019 Ronco dei Pini

Il Cabernet Sauvignon 2019 di Ronco dei Pini di Prepotto alla conquista della Francia. Al Concours International des Cabernets 2021 il rosso, nato nella zona dei colli orientali del Friuli, ha conquistato un ambito secondo gradino del podio. Una giuria di 1.200 sommelier esperti,  che fanno parte dell'unione Sommellerie francese, partner ufficiale del concorso, ha degustato alla cieca i vini in purezza o in uvaggio. Le bottiglie sono state mascherate, numerate e misurate in base alla percentuale di cabernet, provenienza e terroir. 

Il Cabernet Sauvignon della piccola azienda friulana ha ottenuto questo prestigioso risultato grazie alle sue peculiari caratteristiche. Rosso rubino intenso e deciso, con profumi delicati e note di frutti di bosco e un legger sentore erbaceo, tipico per il varietale. In bocca è caldo e piacevolmente tannico. Lungo, con un finale armonico. Si sposa con piatti a base di carni rosse, perfetto per le grigliate estive.

Ronco dei Pini contribuisce a valorizzare  il territorio unico dei colli orientali del Friuli.Un consorzio che sta ottenendo grandi risultati all'estero come le medaglie conquistate da un altro rosso, poco più di un mese fa. Una territorio vocato a bianchi di caratura internazionale ma che propone anche vini rossi unici e inimitabili, ancora poco conosciuti.

Le dichiarazioni

Claudio Novello, proprietario dell'azienda, "Siamo una piccola azienda ma con grandi aspirazioni, ogni giorno ci impegniamo per promuovere e valorizzare il territorio di Prepotto. Puntiamo sulla qualità dei nostri vini, seguendo con scrupolo e attenzione tutta la filiera: la cura del vigneto e  delle uve,  tutto il processo produttivo dalla vendemmia alla cantina, fino al prodotto finito. Un grazie va soprattutto a Edoardo Caprara, il nostro giovanissimo enologo, che, con il suo intuito e sensibilità, riesce ad esaltare al meglio la materia prima. Ma il merito di questi risultati è di tutta la squadra."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vino friulano premiato dai "cugini" d'Oltralpe

UdineToday è in caricamento