rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Televisione

4 Ristoranti a "Udine e dintorni", ecco chi è il vincitore

Lo special scelto da chef Borghese sono i cjarcions. I quattro ristoranti in gara hanno presentato la loro versione del celebre piatto tradizionale carnico

La settima puntata di "4 Ristoranti" condotta da Alessandro Borghese per trovare il miglior ristorante in una dimora storica a "Udine e dintorni" è stata trasmessa questa sera su Sky Uno e in streaming su Now.

In onda la puntata di 4 Ristoranti registrata a novembre a Udine

A contendersi il titolo: il Ristorante Al Zuc di Pagnacco, la Casa della Contadinanza in cima al castello di Udine, il Ristorante San Michele a Fagagna e la Trattoria Al Paradiso di Pocenia. Lo special scelto è un piatto della tradizione: i cjarsons, ravioli tipici della Carnia.

La gara

Il primo locale della gara è la Casa della Contadinanza che si trova sul colle dove sorge il castello di Udine, proprio al centro città. Il locale è una via di mezzo tra un'osteria e un ristorante con l'obiettivo di promuovere i prodotti del territorio. La location ha mantenuto intatti i suoi elementi architettonici del Cinquecento. La ricetta dei cjarsons viene giudicata troppo tradizionale, senza nessun guizzo. Alla fine del pasto, grazie al giudizio degli altri ristoratori la Casa della Contadinanza raggiunge il punteggio di 91 punti. Non vengono apprezzati la zona esterna del locale e il conto considerato troppo basso. 

Il Ristorante Al Zuc è un ristorante di famiglia a Pagnacco, gestito dal 1974 originariamente dal nonno di Valentino che oggi è il titolare e responsabile di sala. Il menù propone sia specialità tipiche friulane sia carne alla griglia. I cjarsons hanno delle note dolci con marmellata di albicocche e cannella nel ripieno. Il giudizio degli altri ristoratori dà al ristorante 81 punti. 

Il terzo ristorante in gara è la Trattoria al Paradiso a Pocenia. Il locale si trova in una ex casa colonica di fine 1500, tutta ristrutturata. Federica è la titolare mentre la cucina è affidata alla madre. Il menu è basato sui piatti della tradizione e i prodotti locali, con un pizzino di creatività. Divisive le opinioni sui cjarsons all'alga spirulina. I giudizi dei commensali fa guadagnare alla trattoria 104 punti.

Infine, il Ristorante San Michele a Fagagna. Qui è Giuseppe lo chef e gestore del ristorante. Originario del Piemonte, lo chef ha girato per tutta l’Europa collaborando anche con diversi ristoranti stellati. Offre una cucina che cerca di coniugare la tradizione del territorio con un tocco più moderno. Molto apprezzati i cjarsons. Gli altri ristorantori danno giudizi che raggiungono il punteggio di 101 punti.

Alessandro Borghese

Ma ancora i giochi non sono fatti. I giudizi di Alessandro confermeranno o ribalteranno il risultato finale? Ecco le sue conclusioni: la cucina della Casa della Contadinanza dovrebbe avere un po' più di carattere, il punteggio dello chef è di 36 punti. Del Ristorante Al Zuc ha apprezzato il coraggio del giovane titolare Valentino e plaude alla scelta di affidare la griglia allo zio argentino. I suoi giudizi portano a un totale di 38 punti. Della Trattoria al Paradiso, ha valutato positivamente le capacità dialettiche e le competenze culinarie di Federica. Punteggio 38. Per concludere il Ristorante San Michele dove i piatti dello chef Giuseppe sono espressione del suo amore per la cucina. Piatti che sono piaciuti molto allo chef Borghese tanto da arrivare a dare 42 punti.

4 Ristoranti-2

A vincere la sfida è quindi il Ristorante San Michele di Fagagna con 143 punti, al secondo posto Trattoria Al Paradiso con 142, terza la Casa della Contadinanza con 127 punti e quanto al Zuc con 119 punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

4 Ristoranti a "Udine e dintorni", ecco chi è il vincitore

UdineToday è in caricamento