rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Un Natale diverso / Palmanova

Tanti doni e alberi di Natale di comunità, così Palmanova va incontro alle feste

Con gli alberi di Natale in Piazza Grande ogni cittadino potrà portare il suo addobbo. Inoltre, parte anche la raccolta di doni da destinare a chi ha bisogno

Si avvicina il Natale e con esso si delineano le attività che le varie amministrazioni comunali organizzano per le feste. Accade anche a Palmanova, dove il Comune e la Proloco ProPalma hanno deciso di allestire in piazza Grande 12 alberi di Natale “di comunità”,  due all’imbocco di ogni Borgo o Contrada cittadina. Da parte sua il Comune posizionerà luci e stelle, ma gli addobbi li faranno direttamente i cittadini.

«L’idea - commenta il vicesindaco e assessore al commercio Francesco Martines – è quella che l’intera nostra comunità partecipi alla decorazione, porti un proprio addobbo di Natale in modo da rendere, tutti assieme, più bella e accogliente la città di Palmanova. L’iniziativa prenderà il via domenica 4 dicembre, in occasione dei mercatini di Natale e proseguirà per tutto dicembre».

Anche tanta solidarietà

Ma il Natale a Palmanova è anche solidarietà. Già, perché per il secondo anno, ritorna “Un Natale di emozioni”. L’anno scorso più di 150 regali sono stati raccolti e poi destinati a bambini, adolescenti o adulti in difficoltà economica. Fino all’8 dicembre sarà possibile consegnare, ad uno dei cinque punti di raccolta presenti a Palmanova, un regalo che verrà poi dato, dalla Croce Rossa Comitato di Palmanova, a coloro soffrono situazioni di disagio.

I doni potranno essere lasciati alla Pizzeria al Gambero, alla Profumeria Monparfum, al La Porta sul Borgo, al Bar Demar e al Bar Bonsai. Ogni dono deve essere nuovo o in ottimo stato, oltre che confezionato come se fosse un regalo di Natale. L’attività è realizzata dal Comune di Palmanova, dall’Associazione Pro Palma APS, dalla Croce Rossa Comitato di Palmanova in collaborazione con i commercianti della città.

«Vogliamo portare allegria a tutte le famiglie, in un periodo che merita di essere speciale -  spiega il presidente dell'associazione ProPalma Nicola Fiorino –. Natale deve portare un po' di gioia e serenità in tutte le case. Chiediamo un gesto di solidarietà ai tanti che vorranno lasciare un dono nei punti di raccolta, magari accompagnato da un bel biglietto di auguri».

Si può pensare di regalare un passatempo (quaderni o matite, un libro o un piccolo gioco), un indumento caldo come guanti, sciarpa o un cappellino, un prodotto di bellezza (crema o bagnoschiuma, shampoo o profumo), una cosa golosa o semplicemente un pensiero gentile tramite un biglietto  d’auguri o una decorazione fatta a mano. Sul sito www.propalma.it, il regolamento completo.

Su ogni pacco va indicata la fascia d’età del destinatario: adolescenti dai 12 anni in su, bambini dai 3 ai 12 anni e bebè sotto i 3 anni, ma anche adulti (20-30, 30-40, 40-50, 50-60, 60+ anni), specificando anche se è destinato a maschi o femmine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanti doni e alberi di Natale di comunità, così Palmanova va incontro alle feste

UdineToday è in caricamento