"20 motivi per cui Udine è davvero la città peggiore d'Italia", l'articolo virale sui social

"Idressitalian" una fanpage con quasi 900mila contatti, propone una serie di articoli applicati a varie realtà della provincia italiana, tra cui il capoluogo del Friuli. Occhio però, perché l'apparenza inganna

Un articolo dedicato a Udine, sulla fanpage "Idressitalian", con la nostra città presa come esempio di posto peggiore dove vivere in Italia, almeno secondo il titolo del pezzo. Il pezzo sta diventando virale, ricevendo condivisioni e approvazione sui social, ma è bene precisare che le cose sono ben diverse da quello che promette il titolo.

L'incipit dell'articolo

“Sai che sono appena stata a Udine e non me l’aspettavo così bella"? Sono tante le volte che ho sentito questa frase e nonostante io ami la mia città, non ho mai capito a cosa si stessero riferendo. Davvero. Infatti, tanto non me ne capacito che sono andata a fondo e ho trovato ben 20 motivi che, a mio malincuore, dimostrano come Udine sia davvero il peggio del peggio. 

L'articolo completo

Il pezzo gioca su affermazioni apparentemente denigrative (per esempio "a Udine non vedo nulla di strabiliante") per poi commentarle con delle foto che dicono tutto il contrario. Non un attacco quindi, ma una piccola ode alla capitale del Friuli. La logica è proposta anche per tante altri capoluoghi italiani di provincia, a testimonianza del fatto che l'operazione - volta a generare clickbating (traffico sulla pagina) - non riguarda solamente il nostro territorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Udine trasgressiva, le escort raccontano le abitudini dei friulani

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

Torna su
UdineToday è in caricamento