Mercoledì, 23 Giugno 2021
Scuola

Il guru mondiale della qualità a Udine, all’Executive Mba

Sabato 12 e sabato 19 giugno, lezione in presenza di Thomas Foster, il maggior esperto mondiale di quality management, promossa da Università di Udine e Confindustria Udine

Il guru mondiale della “qualità” sale in cattedra a Udine. L’Executive Master in Business Administration (EMBA) promosso da Università di Udine e Confindustria Udine con l’obiettivo di formare profili professionali in grado di affrontare l’attuale scenario competitivo attraverso una solida cultura manageriale propone un altro docente di caratura internazionale. Proveniente appositamente dagli Usa per tenere la lezione in presenza a Udine, il professor Thomas Foster, unanimemente considerato il maggior esperto mondiale di quality management, sarà infatti, sabato 12 e sabato 19 giugno, il prestigioso docente per le cinque classi in cui sono stati suddivisi gli oltre 130 partecipanti al Master.

Chi è

Thomas Foster è professore e presidente del dipartimento di marketing e gestione della catena di fornitura globale alla Brigham Young University Marriott School of Management. È un esperto riconosciuto a livello internazionale nella qualità e nella gestione della catena di fornitura globale e ha esperienza nella produzione e nei servizi finanziari. Ha fatto da consulente per più di 30 organizzazioni, tra cui Eaton/Cutler Hammer, Hewlett-Packard, Heinz Frozen Foods, Hyundai Corporation e il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti. Foster ha fatto parte dei comitati editoriali del Journal of Operation Management e Decision Sciences ed è a capo del Quality Management Journal. Ha pubblicato più di 80 articoli in riviste come Decision Sciences, Journal of Operations Management, International Journal of Production Research e Quality Management Journal. Il suo libro Quality Management: Integrating the Supply Chain è un best-seller internazionale.

La lezione

Durante la lezione i partecipanti all’EMBA affronteranno assieme al professor Foster due casi studio - Toyota e Jackson -, confrontandoli con le pratiche manageriali delle aziende del nordest italiano. La presenza a Udine del professor Foster è un’ulteriore conferma del livello altamente qualitativo del Master. Non deve dunque sorprendere che l’iniziativa abbia registrato, in queste due edizioni, un’adesione straordinaria. Questa iniziativa di Università di Udine e Confindustria Udine è infatti venuta a colmare una carenza di offerta relativamente all’alta formazione degli imprenditori e dei manager. Quest’anno vi stanno partecipando oltre 130 fra executive manager e imprenditori per 300 ore complessive di didattica strutturate in formula part-time, ovviamente anche con sessioni di didattica a distanza, per chi deve conciliare carriera e formazione. Sono presenti collaborazioni con prestigiose università straniere e docenti di chiara fama provenienti da atenei italiani ed esteri. All’inizio di quest’anno, Confindustria Udine e Università degli studi di Udine hanno sottoscritto un accordo con Assolombarda e Assolombarda Servizi per l’attivazione anche a Milano dell’EMBA già operativo a Udine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il guru mondiale della qualità a Udine, all’Executive Mba

UdineToday è in caricamento