Tutto pronto per i dopo scuola del Comune, "attendiamo solo gli orari"

“Le esigenze legate alla sicurezza degli utenti e degli operatori – dice l’assessore Battaglia – impongono quest’anno un'attenzione particolare agli aspetti organizzativi"

“In questi giorni verrà data comunicazione ai genitori che i servizi del doposcuola saranno immediatamente attivati non appena i dirigenti scolastici ci comunicheranno gli orari definitivi delle lezioni e sarà confermata disponibilità di aule che rispettano il distanziamento necessario tra i banchi”. Lo dichiara l’assessore all’istruzione del Comune di Udine Elisa Asia Battaglia.

“Le esigenze legate alla sicurezza degli utenti e degli operatori – aggiunge l’assessore – impongono quest’anno un'attenzione particolare agli aspetti organizzativi, nonché un ottimo livello di coordinamento tra diversi soggetti, tra cui l’Azienda sanitaria. Ad oggi purtroppo, pur a fronte di una modalità di svolgimento del servizio già sufficientemente delineata, ci sono ancora incertezze sulla disponibilità delle aule, sugli orari di lezione, nonché sullo scaglionamento operato dai vari plessi; questo scenario non ha consentito finora di stabilire in modo definitivo la data e gli orari di avvio dei servizi. Gli ultimi sopralluoghi in corso in questi giorni saranno decisivi a dipanare gli ultimi dubbi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non posso, alla fine, che augurarmi un intervento da parte del ministro Azzolina e del Governo affinché permetta ai datori di lavoro, durante il corso dell’anno, di venire incontro ai genitori che dovranno assentarsi a causa degli episodi influenzali dei figli”, conclude Elisa Asia Battaglia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Coronavirus, positivi alla Quiete, in ospedale a Palmanova, Udine e San Daniele

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento