Salute

La denuncia: "Vaccinazioni a domicilio a Udine, mesi di attesa per i 90enni"

A sollevare il problema il consigliere regionale Honsell che chiede maggiori squadre di vaccinatori e la nomina di un nuovo dirigente per il Distretto di Udine

"Riceviamo segnalazioni che in provincia di Udine, a ultranovantenni che non potendo muoversi da casa, chiedono la vaccinazione a domicilio, viene risposto che tale servizio non può essere pianificato prima di svariati mesi. È essenziale che chi dirige il distretto sanitario di Udine moltiplichi le squadre di vaccinatori a domicilio." Così si è espresso Furio Honsell di Open Sinistra FVG. "Purtroppo ci risulta che ancora non sia stato nominato il dirigente, non facente funzioni, del distretto di Udine dopo il pensionamento del direttore precedente. La direzione di aziende così vaste non deve perdere di vista gli obiettivi concreti e occuparsi invece solamente della riduzione delle spese. Al piano vaccinale vanno assegnate tutte le risorse necessarie."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La denuncia: "Vaccinazioni a domicilio a Udine, mesi di attesa per i 90enni"

UdineToday è in caricamento