Sabato, 23 Ottobre 2021
Salute

Vaccini, "prenotato al mattino, a mezzogiorno la dose era iniettata"

La storia di Roberto, raccontata dalla madre Daria. "Bisogna riconoscere quando le cose funzionano"

“Abbiamo prenotato l’inoculazione stamattina in farmacia, in via Buttrio, alle 10.20. A mezzogiorno, nel padiglione della Fiera a Martignacco, il vaccino è stato fatto”. Prestazione a tempo di record quella che riguarda Roberto, un 41 enne residente a Udine che rientra nella categoria delle “persone fragili”.

Riccardi: "Quasi 17 mila persone si sono prenotate"

A raccontare questa storia di efficienza del Sistema sanitario regionale è la mamma, Daria Di Centa, che ci ha contattati. “Non so se sia stata fortuna o cosa, ma i fatti sono questi. Bisogna riconoscere quando le cose funzionano, quando ci sono questi episodi positivi” spiega la signora Daria. Detto fatto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, "prenotato al mattino, a mezzogiorno la dose era iniettata"

UdineToday è in caricamento