rotate-mobile
nuove regole

Addio al tampone di uscita per malattia Covid ma servirà la mascherina

Ora l'isolamento può terminare dopo 5 giorni, senza tampone negativo, ma solo se non si hanno sintomi da 48 ore. Si potrà uscire di casa ma sarà necessario indossare la Ffp2

Nuove regole sul Covid dal ministero alla Salute. Con una circolare  sono state spiegate le novità sulla gestione dei casi positivi al covid 19.

Come funziona

Per i positivi  asintomatici o se non si hanno più sentimi da due giorni, ora si potrà uscire senza fare il tampone. Quando? Devono essere passati almeno cinque giorni dal primo test positivo. Ma si dovrà indossare la mascherina Ffp2 fino al decimo giorno dalla data del primo test positivo. Altrimenti basta fare un tampone il cui risultato sia negativo. 

Solo per alcune specifiche categoria continua a restare in vigore la necessità di tampone o test antigenico negativo. Si tratta di immunodepressi, operatpri sanitari o chi è rientrato dalla Cina nella settimana precedente il primo test positivo. Per gli immunodepressi il periodo di isolamento minimoè di cinque giorni. Per gli operatori sanitari, l'isolamento potrà terminare dopo un tampone negativo se asintomatici da almeno due giorni. Stesse modalità per coloro che arrivano dalla Cina. Per queste persone l'isolamento dovrà durare almeno cinque giorni, con test negativo dopo due giorni senza sintomi.

Ridotta da dieci a cinque giorni l'autosorveglianza che prescrive la mascherina per chi ha avuto contatto con un positivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al tampone di uscita per malattia Covid ma servirà la mascherina

UdineToday è in caricamento