Piano attuativo degli ospedali di Udine, l'opposizione chiede di essere ascoltata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

I consiglieri regionali Simona Liguori (Cittadini), Mariagrazia Santoro (Partito Democratico) Andrea Ussai (Movimento cinquestelle), Giampaolo Bidoli (Patto per l’Autonomia), Furio Honsell (Open-Sinistra Fvg) e Walter Zalukar (Misto) hanno presentato richiesta formale affinché sia convocato in audizione della terza commissione Consiliare il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale, dott. Massimo Braganti, al fine di conoscere il Piano Attuativo Ospedaliero del Santa Maria della Misericordia e dell'ospedale Gervasutta di Udine, anche alla luce del futuro protocollo d’intesa con l’Università. «Una richiesta – hanno detto in particolare i consiglieri udinesi Simona Liguori, Mariagrazia Santoro e Furio Honsell – che proviene da tutte le forze di opposizione in Consiglio regionale, segno di quanto questo incontro sia sentito: riteniamo infatti indispensabile conoscere i piani dell’azienda riguardo le principali strutture ospedaliere della nostra città. Esprimiamo il nostro rammarico per il fatto che questo tema, per il diniego della maggioranza di centrodestra, non sia stato ritenuto meritevole di approfondimento anche nella commissione consiliare del Comune di Udine». 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento