menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ora a Udine ci si cura dai malanni facendo l'orto

Prende il via il progetto di ortoterapia al Gervasutta

Curarsi occupandosi dell'orto, si può fare anche a Udine. Domani, alle 11 e 30, inaugura all’Istituto di Medicina Fisica e Riabilitazione Gervasutta un’area dedicata all’orticoltura.Il progetto di ortoterapia si sviluppa in uno spazio organizzato con vasche rialzate di varie altezze che grazie alla loro forma ergonomica consentono alle persone con mobilità ridotta di praticare agevolmente la cura delle piante accedendo alla terra in posizione seduta o eretta

L'attività

L’attività orticola riveste un ruolo significativo per molte persone e può diventare una terapia per il raggiungimento di abilità motorie, cognitive e sociali, promuovendo al tempo stesso la salute e il benessere emotivo. Già a partire dagli anni ‘90 si è assistito ad un rinnovato interesse per il giardinaggio e l’orticoltura: orti urbani, programmi di ortoterapia e progetti di inserimento lavorativo per mezzo di agricoltura sociale si sono diffusi rapidamente in varie parti d’Europa e in Italia.

Il metodo

La cura del verde risulta sempre più frequente nelle scuole, negli spazi urbani, nelle cooperative sociali e nelle strutture sanitarie, perché si è visto che aumenta le competenze motorie, le capacità attentive e la partecipazione come attività sociale di gruppo. I pazienti dell’IMFR per i quali viene individuata l’orticoltura come terapia, accompagnati dai terapisti occupazionali, potranno svolgere le attività collegate alla gestione dell’orto che vanno dalla scelta, alla semina, al trapianto, alla cura delle piante fino alla raccolta dei prodotti.

Lo spazio dedicato

Schermata 2021-04-22 alle 16.34.27-2

I promotori

La realizzazione è stata possibile con la collaborazione dell'Ufficio progetti europei e partecipazione del Comune di Udine, del Centro regionale di informazione sulle barriere zrchitettoniche FVG, della Fondazione Casa dell'Immacolata di Don Emilio De Roja e della Comunità Piergiorgio Onlus, coordinate dal servizio di Terapia occupazionale e dalla Direzione medica dell’Istituto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chi può prenotare il vaccino? L'elenco completo delle categorie

Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento