rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
misura di sostegno

Arrivano 140 euro in più sulla Carta acquisti regionale

A 2600 beneficiari del Friuli Venezia Giulia 140 euro in più a bimestre, che si sommeranno agli 80 euro statali

La Regione Friuli Venezia Giulia integrerà, con proprie risorse, per circa 2 milioni di euro, gli importi accreditati sulle Carte acquisti a favore dei beneficiari residenti in Friuli Venezia Giulia nella proroga che interesserà l'annata 2023. Lo ha deliberato la Giunta regionale, su proposta del vicepresidente e assessore con delega alla Salute Riccardo Riccardi.

La proposta

"L'importante intervento a sostegno è stato avviato nel 2009 ed è stato prorogato poi di anno in anno. Il provvedimento prevede che la Regione integri, con proprie risorse, gli importi accreditati sulle Carte acquisti con 140 euro a bimestre, che vanno a sommarsi agli 80 euro a bimestre accreditati dallo Stato", ha spiegato Riccardi. "L'intervento di integrazione nel 2023 si stima interesserà una platea di circa 2600 beneficiari e comporterà una spesa di circa 2 milioni di euro. Si tratta di una misura di sostegno quanto mai necessaria oggi, vista la condizione di difficoltà in cui versano molte famiglie seguito del carovita".

Come funziona

Il programma Carta acquisti prevede l'attribuzione di una tessera di pagamento elettronica utilizzabile per il sostegno della spesa alimentare, sanitaria e per il pagamento delle bollette della corrente elettrica e del gas a favore di persone ultra 65enni e di nuclei familiari con minori di 3 anni, in possesso di determinati requisiti reddituali e patrimoniali.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano 140 euro in più sulla Carta acquisti regionale

UdineToday è in caricamento