cambio al vertice

Cambio al vertice dell'Azienda sanitaria: la preoccupazione

Nominata la dottoressa Laura Regattin come direttrice dei Servizi sociosanitari, attualmente direttrice sanitaria dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale

È arrivata oggi la nomina della direttrice dei Servizi sociosanitari individuando, la dottoressa Laura Regattin, attualmente direttrice sanitaria dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale - AsuFc. La nomina è stata decretata formalmente dal direttore generale di Arcs, Joseph Polimeni. 

Laura Ragattin

La dottoressa Regattin vanta una lunga carriera nelle strutture sanitarie regionali sia in ambito territoriale sia in ambito ospedaliero. “Sono molto orgoglioso di poter annoverare tra i miei collaboratori la dottoressa Regattin”, afferma il dottor Polimeni “in quanto saprà fornire un importante contributo per la realizzazione delle progettualità in ambito sociosanitario a beneficio della popolazione del Friuli Venezia Giulia e a supporto delle attività di ARCS e delle Aziende Sanitarie regionali in una fase particolarmente complessa che tra l’altro prevede una forte rimodulazione dell’organizzazione sanitaria e sociosanitaria territoriale anche alla luce del recente Decreto Ministeriale n. 77”. Il direttore generale di ASUFC, Denis Caporale, da parte sua afferma che “la collaborazione con la dott.ssa Regattin ha rappresentato un punto fermo per lo sviluppo dell’azione organizzativa per ASUFC e per questo esprimo sinceri ringraziamenti per il contributo fornito all’Azienda in questi anni e le rivolgo i migliori auguri per questa nuova sfida professionale”. “Il PNRR sarà la sfida per il prossimo futuro – continua il dott. Caporale - sfida che le Aziende potranno vincere solo grazie ai professionisti che hanno le competenze giuste per quel ruolo e sicuramente la dott.ssa Regattin è una di queste. ASUFC continuerà nell’importante percorso di riorganizzazione già avviato e collaborerà in questa sfida”. La dott.ssa Laura Regattin prenderà servizio in ARCS il prossimo 12 settembre.

La nuova figura di direttore sanitario che sostituirà la dottoressa Regattin è il dottor David Turello, già direttore dei servizi socio-sanitari, iscritto negli albi dei direttori sanitari e conoscitore della realtà aziendale e del territorio di riferimento di ASUFC, avendo già ricoperto il ruolo di Direttore nei Distretti di San Daniele, Codroipo, Gemona e Tolmezzo.

Le perplessità

"L’Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale perde l’ennesimo dirigente apicale: Laura Regattin ha firmato per un altro incarico e sta per lasciare. Dopo il cambio nella Direzione Generale, a seguito delle dimissioni improvvise di Braganti, l'ASUFC dovrà fare i conti con una nuova emergenza: Regattin, che aveva guidato la concertazione per l’atto aziendale, rivestiva un ruolo di primaria importanza nell’organizzazione dei servizi e dei reparti dell’Azienda". Così ha spiegato la consigliera regionale dei Cittadini, Simona Liguori. "La situazione creatasi è davvero preoccupante. Il momento attuale vede nella sanità del Friuli centrale lunghe liste di attesa, chiusure di reparti (vedi ospedale di Palmanova) e mancate riaperture degli ex pronto soccorso di Cividale e Gemona come invece aveva promesso in campagna elettorale la Giunta targata Fedriga-Riccardi", continua la consigliera regionale.

Decisioni improvvisate, improvvise e nessun vero governo del sistema: la rotazione in AsuFc avviene al momento sbagliato e rinunciando a un dirigente che ha partecipato alla transizione dalle tre aziende all’AsuFc, proprio quando va realizzato e messo a terra l’atto aziendale. Nulla contro il nuovo direttore sanitario, ma con questi cambi continui alla direzione strategica della più grande azienda sanitaria regionale la preoccupazione per il futuro aumenta, tanto più che continuano a girare voci di una dipartita del DG. Non pensi l’assessore di rimanere fuori da quanto sta accadendo, non ci si nasconde più dietro i ‘tecnici’, dopo oltre quattro anni è la politica a mostrare la sua incapacità”. Lo dichiara la componente della segreteria regionale Pd Fvg e consigliera regionale Mariagrazia Santoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice dell'Azienda sanitaria: la preoccupazione
UdineToday è in caricamento