rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
benessere mentale

Bonus psicologo, in Fvg ce n'è uno riservato agli studenti: ecco come funziona

Oltre al bonus statale da 600 euro, il cui decreto è stato appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale, la nostra regione ha attivato un nuovo contributo di supporto dedicato ai più giovani

A breve sarà possibile richiedere il contributo da 600 euro per sostenere le spese dell'assistenza psicologia: un nuovo bonus a cui possono accedere la cittadinanza con un reddito annuo inferiore ai 50mila euro e che abbia la necessità di seguire un percorso di psicoterapia. Sulla Gazzetta Ufficiale del 27 giugno è stato pubblicato il decreto del ministro della Salute Roberto Speranza che fornisce le istruzioni per la presentazione della domanda e indica i requisiti necessari per poter accedere al contributo. Per il bonus psicologo il Governo ha stanziato per il 2022 circa 10 milioni di euro. 

La corsa al bonus

Bonus psicologo, a chi spetta

Possono usufruire del bonus le persone che, a causa dell'emergenza pandemica e della conseguente crisi socio-economica, si trovano in una condizione di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica, e che siano nella condizione di beneficiare di un percorso psicoterapeutico. Come precisato dal ministro della Salute Roberto Speranza "sarà l'Inps a offrire il portale per le prenotazioni e sarà anche il soggetto pagante rispetto ai professionisti che si renderanno disponibili e che l'Ordine nazionale degli psicologi sta coinvolgendo in tutta Italia". "Chi ha bisogno di aiuto potrà scegliere liberamente il professionista tra coloro che devono aver aderito all'iniziativa. Il meccanismo immaginato consentirà di accedere al contributo senza oneri o anticipazioni da parte di chi vuole usufruire del bonus" aggiunge. Per presentare le domande sarà però necessario attendere ancora qualche giorno. Manca infatti un portale dedicato al bonus psicologo.

In Friuli Venezia Giulia, bonus per studenti

"Il bonus che destiniamo agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado del Friuli Venezia Giulia è uno strumento di supporto psicologico opportuno e prezioso che si va ad aggiungere a quelli già attivi in sede regionale e agli altri previsti a livello nazionale per dare una risposta nell'arco di un periodo limitato a una fase di particolare difficoltà di forte impatto sulla socialità e la vita collettiva derivata dalla pandemia". Con queste parole l'assessora regionale all'Istruzione Alessia Rosolen ha presentato il 'Bonus psicologo studenti Fvg' che potrà essere richiesto già da domani dagli studenti - o dalle famiglie di studenti minorenni - e che conta su uno stanziamento complessivo di 300mila euro definito nella scorsa legge di Stabilità regionale.

Come funziona

Il bonus, del valore di 225 euro, permette di fruire di cinque sedute psicologiche presso professionisti iscritti all'Ordine degli psicologi del Friuli Venezia Giulia e accreditati dalla Regione. "Con questa misura - ha rilevato Rosolen - contiamo di raggiungere 1.300 studenti in più rispetto a quelli già accostatisi allo spazio di supporto e ascolto psicologico fornito da Ardis-Agenzia regionale per il diritto allo studio da novembre 2021 e a coloro che si sono avvalsi delle prestazioni del servizio sanitario regionale". Il bonus abbatte il 90 per cento del costo totale del servizio - che è pari a 250 euro - lasciando a carico di famiglie e studenti una quota residuale di 25 euro.Da oggi sarà attiva la piattaforma on line per le domande di contributo; il 14 luglio si terrà il webinar rivolto a psicologi liberi professionisti per l'accreditamento; a settembre inizieranno i colloqui informativi a cura di Ardis con le famiglie e gli studenti che hanno presentato la domanda e che riceveranno quindi il codice univoco 'Bonus psicologo studenti Fvg' necessario per l'accesso alle consulenze con i professionisti. Il ciclo di sedute dovrà completarsi entro 4 mesi dal ricevimento del codice. Per il 'Bonus psicologo' la Regione Friuli Venezia è stata insieme al Lazio la prima ad attivarsi in Italia. Il bonus non prevede limite di Isee a differenza dello strumento nazionale gestito dall'Inps - la cui partenza effettiva è attesa a ottobre, che è rivolto a tutti i cittadini italiani e prevede un importo massimo di 600 euro a persona per sedute di psicoterapia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus psicologo, in Fvg ce n'è uno riservato agli studenti: ecco come funziona

UdineToday è in caricamento