Venerdì, 14 Maggio 2021
Salute

Non si fanno visitare e non conoscono le malattie, le adolescenti friulane snobbano i disturbi ginecologici

Da un'analisi condotta dall'associazione endometriosi Fvg è emerso che la maggioranza delle ragazze friulane non hanno mai fatto una visita ginecologica

Udine ha ospitato il convegno nazionale sull'Endometriosi, organizzato dall'Associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia Onlus, con specialisti da tutta Italia. Dai questionari, il 67% delle studentesse delle scuole superiori della regione non ha mai fatto una visita ginecologica.

L'analisi

Preoccupanti i dati emersi dal sondaggio, che tratteggiano una popolazione femminile poco attenta aalla salute ginecologica e che sottovaluta i disturbi legati all'endometriosi.

I dati

Sono circa 23.000 le donne affette da endometriosi in Friuli Venezia Giulia, 3 milioni in Italia, 15 in Europa. Su un campione di circa 900 soggetti analizzati dal sondaggio online realizzato dall’Associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia Onlus nell’arco temporale che va dal 2013 al 2017 emerge che il 30% delle donne ha appreso di essere affetta da questa malattia con un ritardo di oltre otto anni, l’11% dai sei agli otto e la medesima percentuale dai quattro ai sei. Di queste, il 91% aveva già avuto disturbi legati al ciclo mestruale. Il 35%, inoltre, manifesta dolore invalidante. Il 45% delle partecipanti al sondaggio ha effettuato una risonanza magnetica e l’83% ha ottenuto una diagnosi di endometriosi in virtù della prescrizione di questa metodica strumentale. Nel 74% è stata prescritta la pillola anticoncezionale, nel 25% per più di otto anni.

I disturbi

Le donne affette da endometriosi risultano frequentemente caratterizzate da: fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica, patologie di origine atopica, malattie autoimmuni, vulvodinia, cistite interstiziale, disfunzioni del pavimento pelvico, dolore cronico e neuropatico, ansia e depressione.

Il sondaggio in Fvg

L’indagine di cui sono stati presentati i dati, effettuata dall’Associazione nelle scuole superiori del Friuli Venezia Giulia, invece, ha avuto luogo dal 2017 al 2018 coinvolgendo 1200 studenti circa, di cui è stato selezionato un campione di 700 ragazze. Il ciclo mestruale, per costoro, è stato irregolare nel 77% dei casi, doloroso nel 32, si è verificato in percentuale maggiore a dodici anni compiuti, ha comportato assenze da scuola nel 45% delle circostanze. Per alleviare i disturbi, le ragazze utilizzano farmaci il 67% delle volte. Due dati fanno particolarmente riflettere: che le adolescenti non abbiano mai effettuato una visita ginecologica nel 67% dei casi e che abbiano provato dolore prima del ciclo mestruale nel 68. Nel 72% degli episodi le studentesse non hanno mai sentito parlare di endometriosi prima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si fanno visitare e non conoscono le malattie, le adolescenti friulane snobbano i disturbi ginecologici

UdineToday è in caricamento