Gemellaggio enogastronomico fra Udine e Bergamo con grandi chef

Danijela Milosavljevic, regina della cucina del "Conte di Carmagnola", sarà ospite dell'"Antico ristorante del Moro" di Bergamo, come ambasciatrice dell'arte culinaria nostrana. L'iniziativa verrà replicata in Friuli il 21 giugno

Danijela Milosavljevic ai fornelli

Un connubio enogastronomico tra Bergamo e Udine. Piatti dai sapori orobici abbinati ai vini friulani. Questo l’appuntamento che vedrà protagonista questa sera la chef Danijela Milosavljevic, del ristorante udinese Conte di Carmagnola che, assieme ad altri colleghi darà vita, nel prestigioso Antico Ristorante del Moro, a un gemellaggio enogastronomico fra due culture culinarie ricche di tradizione. In cucina, ci saranno anche Ezio Gritti, Roberto Proto e Chicco Coria. Insieme daranno libero sfogo alla propria creatività, proponendo un menù di assolute prelibatezze nostrane e non, tra le quali il tipico "Toc' in braide" e il “Lombo di cervo in crosta dContei guanciale di Sauris”.

Ogni piatto in tavola sarà infatti abbinato ad un particolare vino, presentato dagli stessi produttori; per il Friuli Venezia Giulia saranno presenti le cantine Jermann, Livio Felluga, Specogna e Schiopetto e i rappresentanti delle associazioni Amici e Produttori del Moscato-Scanzorosciate e il Ducato dei Vini Friulani di Udine.

Il gemellaggio enogastronomico fra le città di Bergamo e Udine non si compierà solamente con l’incontro di mercoledì. "Gli appuntamenti in programma sono quattro – fa sapere Angelo Jermann, fra i promotori dell’iniziativa – il 21 giugno toccherà a Udine ospitare il sodalizio al ristorante Conte di Carmagnola e anche in questo caso saranno la buona cucina e il buon vino i protagonisti della serata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento