Tondo: "ricorreremo alla Corte Costituzionale contro la chiusura di Tolmezzo"

Il presidente della Regione ha dichiarato la strategia della Giunta durante un incontro tenutosi nel capoluogo carnico per discutere del futuro del presidio giudiziario. Nessuna certezza sull'esito, ma la speranza è di farcela

Renzo Tondo e Debora Serracchiani: è già campagna elettorale

L'intenzione era pronosticabile, ma sentirlo dire fa tutto un altro effetto: il Friuli Venezia Giulia ricorrerà alla Corte costituzionale contro la chiusura del tribunale di Tolmezzo. L'annuncio è stato fatto questa mattina dal governatore Tondo, in seno a un dibattito organizzato nel capoluogo carnico.

La delibera era già stata preparata e nel pomeriggio di oggi verrà ratificata dalla Giunta regionale.

Dopo la dichiarazione l'applauso è partito spontaneo. Chissà cos'ha pensato in quel momento l'europarlamentare Debora Serracchiani, intervenuta prima che il suo avversario alle prossime regionali parlasse spiegando la sua strategia per il mantenimento del presidio giudiziario. Serracchiani ha fatto riferimento all'inserimento del tribunale carnico nel 1000 proroghe e alla necessità di discuterne col prossimo governo "politico", plaudendo all'attività trasversale dei parlamentari regionali in questo senso.

Tutto condivisibile e legittimo, ma la freccia scoccata da Tondo - profeta in patria questa volta - sa di vantaggio pesante in uno dei primi tanti faccia a faccia pubblici che si terranno da qui alla primavera del prossimo anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento