menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tommaso Cerno a palazzo Madama (Carconi/Ansafoto)

Tommaso Cerno a palazzo Madama (Carconi/Ansafoto)

Cerno: "Per le feste consiglio a Conte di affiancare Carità a Speranza"

Il senatore ne ha per tutti: Governo centrale, centrosinistra e destra in Friuli Venezia Giulia

"Sarà lo spirito del Natale, ma l'indole del Governo pare quella di dare l'elemosina anziché equi rimborsi. Milioni di italiani si stanno giocando la vita per assecondare lo strampalato piano anti Covid-19 versione italica, che per ora miete vittime fra i malati e pure fra i sani." A dirlo è Tommaso Cerno, senatore friulano del Gruppo Misto. "Visto che dopo il via libera grillino a Berlusconi si parla di nuovo di rimpasto – aggiunge Cerno –, consiglio a Conte di affiancare al ministro Speranza il collega Carità. Certamente sarà in grado di fare bene soprattutto durante le feste."  

Cuore friulano

Cerno osserva anche quello che succede in Regione, non risparmiando nessuno schiermento. "Io sono stato eletto a Milano, ma il mio cuore é in Friuli e mi sembra che ci sia bisogno di cuore adesso, non di rimpasto e calcoli elettorali. Ascolto attonito le dichiarazioni dei parlamentari del centrosinistra del Friuli Venezia Giulia, mentre la regione si scioglie sotto i loro occhi e si prepara a una delle recessioni più pesanti della sua storia. Spero che nella riforma elettorale gli attribuiscano un seggio su Marte."

Autonomia in pericolo

"In quanto alla destra – aggiunge – mi sembra regni il caos: il governatore Fedriga deve fare tutto il possibile perché Roma non ci ricatti a fine emergenza. Guarda caso il Friuli ha subito il peggiore trattamento del Nord-Est. Avremo un crollo delle entrate e del pil di oltre il 12 o forse 15 per cento. È l'occasione per il Governo centrale di ripianare il buco, riprendendosi così la sanità e decretando la fine della gloriosa autonomia del Friuli Venezia Giulia". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento