Sfalcio delle aiuole e coppia di vigili sempre presenti in zona stazione

Sindaco, assessore alla sicurezza e presidente del quartiere hanno effettuato un sopralluogo

Il sindaco Fontanini assieme all'assessore Ciani e a Di Qual, presidente di Udine centro

“Da qualche giorno i controlli in Borgo Stazione da parte della Polizia Locale sono stati ulteriormente inaspriti. È prevista infatti la presenza, nell’arco dell’intera giornata, di due agenti che si sposteranno a piedi e che interverranno laddove necessario”. Lo annuncia l’Assessore alla sicurezza del Comune di Udine Alessandro Ciani

Riqualificazione

“Abbiamo inoltre affidato a una ditta – aggiunge Ciani – l’incarico per lo sfalcio delle aiuole presenti nel quartiere e che rendevano difficili i controlli e concluso i lavori di rifacimento dell’illuminazione pubblica in via Roma. Siamo inoltre in costante contatto con una cordata di imprenditori friulani che stanno rilevando degli importanti immobili nel quartiere e che intendono effettuare ingenti investimenti. L’Amministrazione è dalla parte di questi privati e supporterà in ogni modo queste fondamentali opere di riqualificazione urbana”.

Bar e negozi

Anche il Sindaco sottolinea l’importanza della decisione. “Abbiamo dato mandato alla Polizia Locale di intensificare i controlli, rendendo fissa la presenza dei nostri agenti che pattuglieranno le vie giorno e notte ed effettueranno costanti controlli nei bar e nei negozi della zona, nei quali in più occasioni sono state registrate irregolarità. In questo modo abbiamo voluto dare una risposta concreta ai cittadini”, conclude Fontanini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Acquisti fuori dal Comune di residenza: le precisazioni sugli spostamenti

Torna su
UdineToday è in caricamento