Bocciata la fusione dei Comuni di Aquileia e Terzo di Aquileia

Alla urne i cittadini dei due Comuni chiamati al Referendum consultivo hanno espresso parere negativo

No alla costituzione di due nuovi Comuni, Aquileia mediante la fusione dei Comuni di Aquileia e Terzo di Aquileia e Villa Raveo mediante la fusione dei Comuni di Raveo e Villa Santina.

È questo l'esito del referendum consultivo che ha visto tre Comuni su quattro esprimere parere contrario alle rispettive fusioni ad eccezione del Comune di Raveo, il cui voto positivo non porterà comunque alla costituzione del nuovo Comune dato che l'esito del referendum è favorevole solo quando il sì alla fusione raggiunge la maggioranza dei voti validi, complessivamente espressi, nei due Enti coinvolti.  

Nel dettaglio, nel Comune di Aquileia è prevalso il no con il 70,60 per cento (1244 voti) mentre il sì ha raggiunto il 29,40 per cento (518 voti). Nel Comune di Terzo di Aquileia i sì sono stati 580 (37,69 per cento) e i no 959 (62,31 per cento). La fusione è stata bocciata con 2203 voti nei due Comuni pari al 66,74 per cento contro i 1098 voti a favore (33,26 per cento) su un totale di 3341 voti validi, 29 schede bianche e 11 nulle.

Cattura-30-20

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

  • Incidente mortale sulla strada Ferrata, tra Varmo e Morsano

  • Chiuso un bar per aver violato le norme anti Covid, clienti arrabbiati coi carabinieri

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento