menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da @Instgram

Foto da @Instgram

Venanzi sulla ciclabile in via Mercatovecchio: "Cosa vogliamo offrire ai turisti?"

L'intervento del capogruppo dem in consiglio comunale sulla questione Alpe Adria lungo la strada in via di ultimazione

"Il dibattito che si è generato sul passaggio della pista ciclabile via Alpe Adria in Mercatovecchio è oggi più che mai necessario, ma non c’entra pienamente l’obiettivo". Lo fa sapere il capogruppo dem in consiglio comunale Alessandro Venanzi.

Il problema

"Il tema – spiega Venanzi – non è dove far passare un tratto di ciclabile, esiste già da molti anni e va rafforzato, ma che tipo di servizi e infrastrutture vogliamo offrire al cosiddetto “turismo lento“. Spendere dei soldi in questo momento semplicemente per rivendicare una posizione diversa rimarcando una differenza tra diverse amministrazioni non serve a nessuno, in primis alla città".

L'obiettivo

"Sarebbe bene invece dedicare in maniera organica e strutturata risorse economiche per consentire agli attori economici e agli imprenditori “dell’ospitalità” di arricchire l’offerta ricettiva – riflette Venanzi – dedicata proprio a questo tipo di turismo nel quale, soprattutto all’estero, stanno investendo molto. Su questo la città di Udine ha sempre puntato. Noi ci siamo e siamo disposti a fare la nostra parte dando un fattivo contributo in consiglio comunale sostenendo quelle iniziative che vanno verso questa direzione".

La leva economica

"Soprattutto – conclude Venanzi – dopo un periodo difficile come quello affrontato in questi mesi, è necessario muovere leve economiche (e il turismo può esserne volano) che puntano ad aumentare gli investimenti ed i consumi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento