Il Partito Liberale ritorna a Udine

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

I liberali del P.L.I. hanno presentato giovedì il nuovo Segretario di Udine, Luigi Picci, piccolo imprenditore udinese e il Segretario Regionale della Gioventù Liberale Italiana, l'udinese Daniele Deotto, laureato con una tesi sul socialismo. L'evento è stato consacrato dal dirigente Nazionale e Segretario Regionale Maurizio Facchettin, nella splendida Piazza San Giacomo. Nel momento in cui i partiti toccano il minimo storico di gradimento ed è necessaria la riqualificazione della classe dirigente dei partiti, il PLI riparte dalle piazze con le "Volanti liberali", gazebo gialli nei quali presentano le proprie istanze a sostegno dei cittadini e della libertà, anche attraverso i "Quaderni della Critica" di Benedetto Croce. La scelta di non chiudersi in una elegente sala vuole coinvolgere la cittadinanza, che diversamente non è resa partecipe dell'attività politica di un partito sul territorio. Molte le tematiche sensibili in città, che saranno affrontate confrontandosi con le istituzioni e i concittadini.

I più letti
Torna su
UdineToday è in caricamento