menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Panontin

Paolo Panontin

Panontin: «Dalla Giunta azioni concrete per realizzare autonomia»

L'assessore regionale risponde così alle accuse del duo composto da Barbara Zilli e Luca Ciriani

«La Giunta regionale ha fatto approvare dalla Commissione Paritetica Stato-Regione la nuova bozza di norma di attuazione in materia di finanza locale il 20 settembre scorso, in coerenza con il principio in base al quale non c'è autonomia politico-amministrativa senza un'autentica autonomia tributaria». Lo ha affermato l’assessore alle Autonomie locali Paolo Panontin, replicando ai consiglieri regionali Barbara Zilli (LN) e Luca Ciriani (FdI/AN), che oggi a Udine durante una conferenza stampa hanno sostenuto che «la specialità del Friuli Venezia Giulia va ripensata soprattutto in chiave fiscale».

«In questa norma è disciplinato per la prima volta il potere della  Regione – ha spiegato Panontin - di regolare con propria legge i tributi locali. Ed è attraverso i tributi locali che può essere esercitata utilmente la fiscalità di vantaggio. Giova ricordare che anche per i tributi regionali nel 2014 il Governo ha approvato la norma di attuazione che consente alla Regione di concedere incentivi a valere sui tributi.  Noi - ha puntualizzato l’assessore - preferiamo agire concretamente per realizzare appieno l’autonomia regionale con senso di responsabilità».

Rispondendo a Zilli e Ciriani, secondo cui la Giunta avrebbe perso il filo sulla questione dell’extragettito Imu, Panontin ha indicato che «i due consiglieri dimenticano che la Consulta si è pronunciata su una norma impugnata da questa Giunta, che sta ora portando avanti le trattative tecniche e quelle politiche per l’attuazione, ancora una volta concreta, del principio affermato dalla suprema Corte».

Per Panontin «non risulta che in precedenza analoghe iniziative delle precedenti Amministrazioni abbiano avuto lo stesso successo sotto il profilo giuridico, quindi riteniamo di non poter accettare lezioni di autonomia sotto questo aspetto - ha concluso - da nessuno».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento