menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune di Udine a difesa dell'Ospedale

In una mozione presentata dalla maggioranza che si discuterà e si voterà nel consiglio comunale straordinario del 9 aprile, si cercherà di sostenere la specialità e l’eccellenza ospedaliera riaffermandone la centralità

La maggioranza comunale è pronta a discutere nel consiglio comunale straordinario di domani, 9 aprile, una mozione a difesa dell'Ospedale di Udine.

La mozione intende impegnare palazzo D’Aronco affinché venga difesa la specialità e l’eccellenza dell’ospedale riaffermando la sua centralità. “Con questa mozione – spiega l'assessore alla Salute Simona Liguori – vogliamo impegnare il consiglio comunale affinché si implementino le procedure di integrazione in rete fra interventi assistenziali e sociali con particolare riferimento alle politiche riabilitative, a quelle inerenti gli anziani e i pazienti fragili. Pazienti che necessitano di continuità assistenziale dal momento della dimissione ospedaliera all'accoglimento al domicilio, nelle Rsa e nell'Hospice”.

Secondo la dottoressa Liguori, "l'assessorato alla salute del comune di Udine ritiene che l'Azienda ospedaliero universitaria garantisca gli standard di assistenza sanitaria nel servizio pubblico di tutela della salute, accresca la qualità dei processi formativi, sviluppi le conoscenze biomediche e l’innovazione tecnologica, nonché valorizzi le funzioni e le attività del personale ospedaliero e del personale universitario”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento