rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Viabilità

Parcheggi gratuiti e illuminazione a led, le proposte di due liste civiche per la città

Il comitato elettorale di Io amo Udine e Liberi Elettori promuove una “revisione totale del piano della viabilità e della mobilità” con un focus su sicurezza, illuminazione e abbattimento dei costi di sosta

Presentate alcune idee sulla mobilità cittadina da parte del comitato elettorale delle liste civiche “Io amo Udine e Liberi Elettori”. Idee che faranno parte dei punti programmatici in vista della corsa per le elezioni al Comune di Udine. All’ordine del giorno c’è una “revisione totale del piano della viabilità e della mobilità”.

Parcheggi

Fra le priorità “ripristinare un più alto numero di zone con strisce bianche (nel tempo sempre più ridotte in violazione di sentenze di Cassazione) e creare degli stalli temporanei per parcheggi in concomitanza con eventi e ricorrenze”, “esonerare dal pagamento del ticket dopo le ore 18”, “abbassare le tariffe per gli abbonamenti dei residenti. Il quadro complessivo è quello di progettare una viabilità "intelligente, armonica e de-congestionata" attraverso  strategie anti-smog e anti-code, "soprattutto nelle ore maggiormente critiche e in concomitanza con gli orari di ingresso e uscita dalle scuole”. Inoltre, le liste puntano sulla realizzazione di parcheggi scambiatori alle porte della città “in modo da evitare il concentrazionismo delle automobili garantendo collegamenti funzionali ed efficaci da e verso il centro".

Illuminazione pubblica

Alla viabilità si collegano i capitoli nodali dell'illuminazione pubblica: “Servono la revisione e la verifica del rispetto della legge regionale 15/2007 in merito all'illuminazione pubblica compreso il monitoraggio dell'efficienza energetica e della tutela della salute sia pubblica sia ambientale di alcuni punti luce installati in ambito comunale evitando i pericolosi Led oltre 3.000k”.

Sicurezza stradale

L'urgenza, secondo quanto riportato dalla nota redatta dalle liste civiche, è quella di dotare Udine di una viabilità più sicura, anche attraverso l'installazione di telecamere nei punti critici, facendo funzionare quelle non attive e salvaguardando i pedoni e i ciclisti. 

Strade

Infine, “programmeremo eventuali progetti mirati di recupero e riqualificazione di strade in accordo con i residenti e commercianti interessati ed interverremo con la manutenzione ordinaria e straordinaria anche nelle strade periferiche e verrà migliorato l'arredo urbano al momento alquanto scadente”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi gratuiti e illuminazione a led, le proposte di due liste civiche per la città

UdineToday è in caricamento