menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ioan a Honsell: "Quando arriveranno gli autovelox promessi?"

Il leader del centrodestra udinese riporta le statistiche che sottolineano come gli incidenti mortali siano raddoppiati e si rivolge all'Amministrazione: "I milioni di euro che hanno sprecato danno zero risultati in termini di sicurezza"

Adriano Ioan, consigliere comunale di minoranza al Comune di Udine, si rivolge all’Amministrazione del sindaco Honsell domandando quando arriveranno gli autovelox promessi. Ioan sottolinea come i sinistri mortali, nel 2013, siano raddoppiati: “Gli incidenti mortali sono raddoppiati raggiungendo il triste primato di 6 vittime nel 2013 rispetto al dato del 2012 e del 2011; restano elevate pure le statistiche sui feriti: 400 coinvolti negli 805 incidenti stradali rilevati dal comando della Polizia locale nell'anno passato”.

Ioan accusa Honsell di avere sperperato fondi che non hanno dato effetti positivi sulla sicurezza: “Come abbiamo più volte sottolineato i milioni di euro sprecati dall'amministrazione Honsell danno zero risultati in termini di sicurezza per chi si sposta in città”. 

Il leader del centrodestra elenca il bilancio degli incidenti: “I danni ai soli mezzi si attestano sui 399. Sempre dall'arida statistica apprendiamo che gli autoveicoli coinvolti sono stati 1200, i motoveicoli 36, ciclomotori 25, biciclette 88 ed infine 78 i pedoni, un vero bollettino di guerra. Senza ovviamente tener conto delle migliaia di constatazioni amichevoli le quali non hanno richiesto l'intervento dei vigili e dunque non rientrano nella rilevazione”. 

“A fronte di questi elementi – prosegue Ioan – è stata fornita dal comando della Polizia Locale anche la fotografia delle sanzioni elevate nel 2013 ed anche da ciò si evince come rimane elevatissimo il numero delle violazioni in città agli articoli del Codice della Strada relativi al divieto di sosta, infatti le multe elevate sfiorano le 40 mila con un decremento rispetto al 2012”. 

Infine Adriano Ioan si sofferma sulle sanzioni e auspica che la giunta provveda all’acquisto di due nuovi autovelox: “Una riflessione a parte – prosegue Ioan - meritano le sanzioni elevate nell'anno scorso in merito alla velocità: esse sono scese a 443 con una diminuzione di circa il 10%, ciò contrasta con la sensibilità dei cittadini i quali sempre più spesso denunciano i rischi conseguenti a tale tipo di condotta da parte degli automobilisti. Probabilmente questo calo è dovuto anche alla manutenzione a cui è stato sottoposto l'unico telelaser in dotazione ai Vigili Urbani: a questo punto confidiamo che la promessa fatta lo scorso mese di dicembre da Honsell dopo il tragico incidente mortale di viale Venezia, cioè di acquistare 2 nuovi autovelox, venga mantenuta al più presto, anche se ad oggi dall'esame degli atti di giunta e di quelli dei competenti dirigenti ancora non v'è traccia dell'avvio della procedura di gara”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento