menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ioan sul parcheggio di Piazza Primo Maggio: "Si profilano terremoti a Palazzo D'Aronco"

Il centrodestra udinese ha depositato la richiesta di un consiglio comunale straordinario e annuncia: "È urgente fare chiarezza sull'intera vicenda per informare i cittadini sullo stato attuale dei lavori"

Il centrodestra udinese propone una commissione d’inchiesta speciale sul parcheggio di piazza Primo Maggio. In un comunicato di Adriano Ioan, si legge che “è urgente fare chiarezza sull'intera vicenda al fine di informare correttamente i cittadini sullo stato attuale dei lavori nel park e sui contenziosi in essere”. 

La minoranza in consiglio comunale, inoltre, annucia che a Palazzo D’Aronco si profilano terremoti grazie alla nuova azione di trasparenza avviata dall’opposizione che in mattina ha depositato in segreteria generale del Comune un’altra richiesta di convocazione straordinaria del consiglio comunale. 

Sono dodici gli argomenti inseriti all'ordine del giorno, oltre a quelli precedentemente non ammessi dalla maggioranza di centrosinistra nella seduta-lampo del 17 marzo: le questioni nuove riguardano una mozione sulle linee guida per il rinnovo del bando per la gestione del caffè Contarena ed una proposta di delibera per la costituzione di una commissione d'inchiesta speciale, ai sensi dell'articolo 15 del Regolamento Comunale, sul park di Piazza Primo Maggio, alla luce del conflitto in corso fra la società controllata dal Comune di Udine (Ssm) e il Rup ingegnere Luigi Fantini

“Nella proposta di delibera - spiega il leader del centrodestra Adriano Ioan - oltre a ricordare i tempi lunghissimi per riuscire ad ottenere gli atti del cda di SSM sul parcheggio, il centrodestra solleva la mancanza dell'autorizzazione paesaggistica e ritiene di ‘estrema gravità i contenuti delle deliberazioni assunte dal cda di Ssm nelle quali si afferma che la gestione del Rup rischia di portare l'appalto del park nelle secche di liti annose e dall'esito incerto con conseguenze economiche rilevantissime”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento