menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: francescoclementi.it)

(foto: francescoclementi.it)

Referendum costituzionale, un incontro in città con Francesco Clementi

Si illustreranno le conseguenze del voto di ottobre. Il costituzionalista sarà presentato dall’on. Paolo Coppola

Sarà a Udine sabato 14 maggio il costituzionalista prof. Francesco Clementi, già componente della "Commissione per le riforme costituzionali" nominata dal Governo Letta e voluta dal presidente Napolitano. Il prof. Clementi parteciperà a un incontro aperto a tutti i cittadini alle 15.30 in via Maniago n. 4 a Udine. Clementi è professore di diritto pubblico comparato al dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia nonché docente a contratto alla School of Government della Luiss-Guido Carli. Ha scritto per diverse riviste e quotidiani nazionali e, dal 2011, collabora con “Il Sole24Ore”.

“Quello di sabato – spiega l’on. Paolo Coppolaè un primo incontro per portare a conoscenza in maniera più chiara e diretta possibile, le modifiche apportate al testo costituzionale e le conseguenze del voto referendario di ottobre”. Nelle prossime settimane verranno organizzati a Udine e in Fvg i primi comitati per il Sì, con l’obiettivo di raggiungere il numero più ampio di sostenitori possibili per portare a conoscenza di tutta la cittadinanza le modifiche che permetteranno all’Italia di diventare finalmente un Paese più stabile e moderno. “Sappiamo tutti quanto è difficile cambiare questo Paese – ha detto ancora Coppola – e a ottobre abbiamo un'occasione storica: fare un passo avanti o azzerare il lavoro fatto, tornando al 2013. Quelli che si trovano bene nell'immobilismo del nostro Paese, anche perché hanno contribuito a mantenerlo, stanno facendo di tutto per evitare il cambiamento. È giusto – aggiunge - fare chiarezza sulla riforma costituzionale e dare tutte le informazioni possibili affinché i cittadini possano scegliere. Questo è il senso dell'incontro di sabato: fare informazione grazie al supporto del prof. Clementi, uno dei saggi della commissione voluta da Napolitano, uno studioso che ha vissuto sin dall’inizio il percorso della riforma e che potrà darci tutti gli strumenti utili per poter essere protagonisti consapevoli in questo importante momento".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento