Il sottosegretario Todde incontra i lavoratori Safilo

A promuovere l'incontro, i deputati M5s eletti in FVG, Luca Sut e Sabrina De Carlo. "Una politica a misura di cittadino sa uscire dai palazzi e toccare con mano il disagio dei lavoratori a rischio"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Domenica 12 gennaio, il sottosegretario allo Sviluppo economico Alessandra Todde sarà a Martignacco, per incontrare i lavoratori coinvolti nella crisi aziendale della Safilo. L’iniziativa è stata promossa dai deputati M5S Luca Sut e Sabrina De Carlo che, assieme ai consiglieri regionali pentastellati Mauro Capozzella e Cristian Sergo, presenzieranno al confronto con il Sottosegretario al Mise. “Dopo i vertici dei giorni scorsi nei territori coinvolti dall’emorragia occupazionale che l’attuazione del piano aziendale comporterebbe e in vista del Tavolo nazionale, in programma giovedì prossimo a Roma – dichiarano Sut e De Carlo– la presenza di Alessandra Todde a Martignacco è testimonianza diretta della piena apertura del Governo verso questo focolaio di crisi a cui sono legate, complessivamente, le sorti dei 700 lavoratori dislocati nelle diverse sedi del Gruppo. Per questo, ci siamo adoperati lo scorso mese affinchè il Ministero attivasse in tempi rapidi la concertazione con la dirigenza aziendale e le parti sociali. La risposta governativa – proseguono gli eletti alla Camera in FVG – è stata ancora una volta pronta e responsabile. L'incontro con il sottosegretario Todde fotografa la tensione verso le istanze sociali che Governo e maggioranza continuano, nei fatti, a portare avanti. Perché il nostro modello di politica – concludono – è a misura di cittadino. Una politica che sa uscire dai palazzi delle istituzioni e toccare con mano il disagio di lavoratori a rischio, per poi portare nelle stanze ministeriali un valore aggiunto importante al lavoro di mediazione che sta per attivarsi”. Così in una nota, i deputati M5S Luca Sut e Sabrina De Carlo.

Torna su
UdineToday è in caricamento