menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La legge del Friuli Venezia Giulia sul Welfare è discriminatoria

Questa l'opinione dell'esecutivo, che ha impugnato il disposto di fronte alla Corte Costituzionale. La norma precedente era già stata censurata dalla Consulta

Il Governo ha impugnato davanti alla Corte Costituzionale la nuova legge del Friuli Venezia Giulia sull'accesso ai servizi del welfare.

L'impugnativa e' stata decisa perche' i requisiti di residenza previsti dal testo, approvato dalla maggioranza di centrodestra lo scorso novembre ''introducono - si legge nella motivazione - inequivocabilmente una preclusione destinata a discriminare''.

I provvedimenti erano stati gia' impugnati e censurati dalla Consulta come ''discriminatori''.

(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento