rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Politica

Garanti: Codega (Pd), inaudita la richiesta di dimissioni di Citti

Il consigliere regionale del Pd replica alle accuse di Forza Italia

«È inaudito che il centrodestra chieda le dimissioni del garante anti discriminazioni Walter Citti. In questi anni di incarico non ha fatto altro che il suo mestiere, quello cioè di condannare tutte le forme di discriminazione, che pervengano queste da semplici cittadini o da uomini politici. In questo ultimo caso, poi, le discriminazioni sono ancora più gravi, perché attuate da uomini delle istituzioni che per primi dovrebbero avere un ruolo di coesione e non di rottura delle comunità che amministrano».

A dirlo è il consigliere regionale del Pd, Franco Codega, replicando alle accuse di Forza Italia sull'operato del garante per le persone a rischio discriminatorio, Walter Citti. «La sua competenza e serietà, palesata anche dal suo percorso professionale di consulente Onu prima e consulente Unar poi, sono di altissimo livello. “Squalificati” sono solo quelli che ne chiedono le dimissioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garanti: Codega (Pd), inaudita la richiesta di dimissioni di Citti

UdineToday è in caricamento