menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Franzil cerca il confronto, ma il PD ancora non ci sente bene

L'assessore udinese guarda al futuro, cercando di predisporre delle alleanze per le prossime regionali e per le politiche. Vorrebbe confrontarsi con il partito che raccoglie più voti a sinistra, ma aspetta un cenno d'intesa

Kristian Franzil, esponente del PRC e assessore cittadino, ha esternato riguardo alla situazione politica attuale del centrosinistra regionale, togliendosi qualche sassolino dalla scarpa: "da mesi chiediamo un confronto sul programma, dunque sulle proposte concrete da fare ai cittadini della nostra Regione, di una possibile nuova alleanza del centrosinistra. Fino ad ora, per via dei problemi interni al Pd sulle candidature, non è stato possibile. La discussione di questi giorni ricorda, onestamente, l'idea della tristemente nota  vocazione maggioritaria , che portò al Governo Berlusconi ed escluse la sinistra dal Parlamento.

Nella nostra Regione, per fare una proposta politica alternativa credibile, c'è bisogno di un Patto territoriale tra le varie componenti del centrosinistra che riesca a superare le collocazioni rispetto al governo Monti. Il PD dovrebbe ricordare che la altre forze politiche della sinistra si schierano all'opposizione del Governo nazionale.

Il Pd vuole fare una coalizione con la destra? Allora non ha senso discutere di primarie. Vuole cercare un accordo di centrosinistra? E allora vanno immediatamente discussi gli accordi sul programma di base, che deve reggere a elezioni che forse vedranno coalizioni diverse confrontarsi contemporaneamente ai vari livelli. Va inoltre discussa con la cosiddetta società civile il modello per una politica diversa in Friuli Venezia Giulia.


Se anche i nomi non sono decisivi, è chiaro che le questioni riguardanti la gestione delle primarie, iniziando dalla decisione se farle o meno, quale programma proporre, come fare la campagna elettorale, vanno decise dalla coalizione. Proporremo, per questo, nei prossimi giorni, un incontro con le altre forze politiche, per stimolare il Pd a un vero dialogo e all'inizio di un percorso verso il 2013".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scontro sulla Napoleonica, distrutta un'automobile

  • Salute

    Ora a Udine ci si cura dai malanni facendo l'orto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento