Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Fontanini e Berti scrivono al Fogolâr Civic

Rapporti cordiali tra i nuovi “sorestants” udinesi e il trentennale movimento civico culturale cui la città deve mille iniziative tese a rafforzare la sua identità in un quadro friulano e mitteleuropeo.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Una nobile lettera del sindaco prof. Pietro Fontanini al presidente del Movimento Civico Culturale Alpino-Adriatico “Fogolâr Civic”, prof. Alberto Travain, pone fine agli attriti generati dall'esclusione, per raggiunti limiti di capienza, della rappresentanza del noto sodalizio udinese dalla Sala del Consiglio comunale in occasione del giuramento e delle dichiarazioni programmatiche del nuovo Primo Cittadino. “Urbanità deriva da 'urbs', città, stile tipico del buon cittadino” ha commentato il prof. Travain: “Non possiamo, allora, che apprezzare la cortesia del 'Sindic' e assicurargli, sebbene non sempre una condivisone, puntuale e sincera collaborazione sui temi primari di quel civismo che riteniamo di rappresentare con una certa vis battagliera, tutta udinese e friulana di un tempo!”. Al Fogolâr Civic sono anche giunti i ringraziamenti da parte del nuovo presidente del Consiglio comunale, dott. Enrico Berti, il quale, a nome dell'intera assise cittadina, ha voluto esprimere riconoscenza per il messaggio benaugurale indirizzato dal sodalizio ai nuovi Consiglieri municipali in occasione dell'insediamento del neoeletto organo locale. “Quando gli Amministratori si pongono, nei confronti dei cittadini, in termini di ordinari rispetto ed ascolto, danno alla comunità e alla politica un servizio enorme, garanzia vera di coesione civica e sociale. L'antipolitica e le sue ragioni si radicano, infatti, spesso, proprio nelle crepe che si registrano nel campo delle relazioni tra 'sitadins' e 'sorestants'!” ha rimarcato, soddisfatto, il presidente sociale Travain.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontanini e Berti scrivono al Fogolâr Civic

UdineToday è in caricamento