L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

Il presidente: "Non capisco perché il confine austriaco sia aperto con la Germania e non con l'Italia. È chiaro che viene utilizzato in modo strumentale"

Massimiliano Fedriga

"Spero che il nostro Governo, oltre a prendere una posizione netta, se non troverà risposta, metta in atto contromisure per salvaguardare il nostro settore turistico e il nostro Paese". Lo ha affermato il presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ai microfoni di "Centocittà" su Radio1, parlando di apertura asimmetrica dei confini e di corridoi turistici e riferendosi in particolare al vicino paese transalpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Politiche pericolose

"È chiaro che stanno utilizzando l'emergenza sanitaria per fare un dumping sul turismo – ha osservato Fedriga – basta guardare i numeri: la Germania ha un numero di contagiati molto simile a quello italiano. Non capisco perché il confine austriaco sia aperto con la Germania e non con l'Italia. È chiaro che viene utilizzato in modo strumentale. Questo significa che viene distrutta qualsiasi regola europea. I paesi 'rigoristi', che vogliono rispettare alla virgola ogni singolo trattato, sono i primi che li stanno disattendendo con politiche assolutamente pericolose".
   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuove regole da stasera: cosa succede per scuole, bar e ristoranti

  • Un friulano è "fotografo dell'anno" per National Geographic

  • Fedriga: "Misure restrittive proprio per evitare un nuovo lockdown"

  • Bar aperti oltre la mezzanotte, c'è una prima "vittima" delle nuove regole

  • Annullate le sagre, ma a Udine c'è un posto dove poter mangiare castagne con la ribolla

  • Udinese-Parma 3:2 | Le pagelle: Pereyra il migliore, Nicolas fuori fase

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento