rotate-mobile
Elezioni Centro

Sortino (Sinistraperta): «La nuova amministrazione riprenda in mano il progetto bookcrossing»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

"Il Bookcrossing è un'iniziativa di dono di libri già letti. Qualche anno fa il Comune di Udine aderì al BookCrossing, installando contenitori di libri in piazza XX Settembre e presso alcuni negozi aderenti all'iniziativa. In questi contenitori è possibile lasciare "in libertà" i propri libri o prenderne in dono uno o più tra quelli depositati. Nonostante alcuni cittadini ancora contribuiscano all'iniziativa, conferendo i propri libri, purtroppo i contenitori non sono ben mantenuti, anzi permangono in uno stato di degrado (si veda in foto la postazione per Bookcrossing in Piazza XX Settembre). La mia idea è che la prossima amministrazione riprenda in mano il progetto, sistemi le postazioni e ne installi altre, condivida con la cittadinanza il Bookcrossing, anche organizzando iniziative pubbliche che coinvolgano importanti scrittori locali". Antonio Sortino candidato al Consiglio comunale per SinistrAperta

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sortino (Sinistraperta): «La nuova amministrazione riprenda in mano il progetto bookcrossing»

UdineToday è in caricamento